Inter, Acerbi ascoltato dalla Procura Figc: cosa ha detto

Il difensore dell'Inter Francesco Acerbi in collegamento videoconferenza da Appiano Gentile

CalcioWeb

Francesco Acerbi, difensore dell’Inter, è stato ascoltato oggi dalla Procura Figc, in collegamento videoconferenza da Appiano Gentile. Il confronto è durato circa un’ora e il calciatore ha risposto alle domande sull’episodio della frase rivolta a Juan Jesus in occasione di Inter-Napoli. Il calciatore nerazzurro è stato accusato di razzismo.

Il calciatore dell’Inter ha ribadito la sua posizione, ovvero quella di non aver mai espresso alcun insulto discriminatorio nei confronti di Juan Jesus, ma che si è trattato solo di una incomprensione.

L’audizione di Juan Jesus

Oggi è prevista anche l’audizione di Juan Jesus, anche lui in videoconferenza. Poi la Procura trasferirà le conclusioni al Giudice sportivo che prenderà una decisione definitiva sull’eventuale squalifica.

Condividi