Lewandowski dice no all’Arabia Saudita: rifiutata una cifra folle

CalcioWeb

C’è chi dice no. Lo cantava Vasco Rossi. Ci sono delle volte in cui, però, dire no è tutt’altro che semplice. Nel mondo del calcio, i tifosi lo hanno imparato a proprie spese, dire no a offerte faraoniche è diventato sempre più difficile, più raro. Eppure, c’è chi come Robert Lewandowski può permettersi di rispondere ‘picche’ a una proposta economica da capogiro arrivata dall’Arabia Saudita.

Lewandowski rifiuta un contratto da 100 milioni di euro

Secondo “Mundo Deportivo”, l’attaccante del Barcellona avrebbe rifiutato un’offerta da 100 milioni di euro per andare a giocare in Arabia Saudita. Netto il rifiuto di Lewandowski che, nonostante i 36 anni da compiere, vuole ancora essere protagonista in Europa. Il suo contratto con il Barcellona, da 7-8 milioni a stagione (93-92 in meno!), terminerà il 25 giugno 2025, ma esiste un’opzione per il rinnovo automatico se il bomber polacco dovesse essere schierato per per almeno 45 minuti nel 55% delle partite ufficiali che disputeranno i catalani. Possibile che alla scadenza del contratto Lewandwoski preferisca chiudere la carriera in MLS.

Condividi