Robinho rischia l’arresto: la conferma dalla stampa brasiliana

Brutta vicenda per Robinho: l'ex calciatore del Milan e della Nazionale brasiliana rischia l'arresto

CalcioWeb

Continuano i guai personali per Robson de Sousa, detto Robinho. L’ex calciatore di Milan e Nazionale brasiliana potrebbe essere interessato da un ordine di arresto emesso il prossimo 20 marzo. E’ la data fissata dal Supremo tribunale di giustizia (Stj, equivalente alla Cassazione).

L’ex calciatore è stato condannato in via definitiva in Italia per lo stupro di gruppo di una donna avvenuto nel 2013 ed è al momento a piede libero nel suo Paese, che da prassi diplomatica non concede l’estradizione dei suoi connazionali.

Le indiscrezioni dal Brasile

Secondo le indiscrezioni dal Brasile, riportate dal portale di notizie Uol, alcuni giudici del Stf avrebbero confermato la possibilità di omologazione della sentenza italiana. Robinho, così, potrebbe scontare la condanna in Brasile. Previsto un voto a maggioranza per determinare il suo arresto.

Condividi