Tifosi del Brighton accoltellati, il Times: “a Roma ormai è inevitabile”

Momenti di tensione in occasione della partita di Europa League tra Roma e Brighton: le reazioni dei giornali inglesi

CalcioWeb

La vigilia di Roma-Brighton, gara dell’andata degli ottavi di finale di Europa League e dominata dai giallorossi con il punteggio di 4-0, è stata condizionata dalla tensione tra tifosi: almeno due supporter inglesi sono stati accoltellati. Il commento del Times è stato durissimo.

I giornali inglesi hanno raccolto le testimonianze. “Circa 4.000 tifosi inglesi del Brighton sono stati presi di mira dai tifosi di casa che li hanno intrappolati nel settore ospiti da entrambi i lati della sezione dello Stadio Olimpico. Un comunicato del club di Brighton ha riferito che bottiglie, monete e accendini sono stati usati come oggetti da lancio. Una denuncia e una richiesta di chiarire i fatti è stata presentata sia alla Roma che alla Uefa”, scrive il Telegraph.

“C’è una certa triste inevitabilità in tali incidenti quando si tratta di grandi partite europee a Roma, con i tifosi di Tottenham, Liverpool, Manchester United e Middlesbrough tra quelli coinvolti in episodi di violenza prima o dopo le partite contro la Roma o la Lazio. Questo club non merita che il suo nome venga infangato da simili atti criminali”, scrive il Times.

Le testimonianze dei tifosi aggrediti

Un tifoso del Brighton aggredito racconta: “ricordo che ero a terra e cercavo di coprirmi mentre mi prendevano a calci”. Un altro supporter racconta: “stavo camminando per strada tranquillo. Non stavamo cantando o altro. Siamo stati assaliti da dietro da circa sei ragazzi con passamontagna, tutti vestiti di nero. Mi hanno preso a calci in testa, nelle costole, sulle braccia, sulle gambe, letteralmente ovunque. È successo tutto molto velocemente, non me lo aspettavo nemmeno. La prima cosa che ricordo è stata che ero a terra e cercavo di coprirmi mentre mi prendevano a calci e pugni. Hanno preso i miei due amici per strada e li hanno pugnalati. A un mio amico hanno rubato il portafoglio e il passaporto”.

Condividi