Incubo Bari, tonfo contro il Cosenza e zona retrocessione diretta: il calendario fa paura

I risultati del campionato di Serie B: situazione delicatissima in casa Bari dopo la sconfitta contro il Cosenza

CalcioWeb

E’ una situazione drammatica in casa Bari con il rischio retrocessione in Serie C sempre più concreto. Dopo la retrocessione aritmetica del Lecco, il torneo cadetto ha regalato altri motivi di grande interesse. Il Cosenza vince lo scontro salvezza contro il Bari e si avvicina a grandi passi alla permanenza.

Avvio sprint dei calabresi e uno-due nei primi minuti firmato da Mazzocchi e Tutino. Il Bari rientra in partita con Nasti, poi Calo e Forte siglano il definitivo 4-1. Nelle altre partite pareggio del Cittadella contro la Feralpisalò (1-1), colpo della Reggiana sul campo del Palermo (1-2) e pareggio in Sampdoria-Como (1-1). 

Il calendario del Bari

La condizione del Bari è drammatica. La squadra di Federico Giampaolo occupa la terzultima posizione, a -1 dalla zona playout e sempre -1 dalla salvezza diretta. La situazione è ancora apertissima ma a preoccupare sono soprattutto le prestazioni della squadra, oggi incapace di reagire contro un avversario da salvezza.

A tre giornate dal termine il Bari rischia seriamente la retrocessione diretta e il calendario non aiuta. Nelle prossime gare la squadra di Giampaolo dovrà vedersela contro Parma, Cittadella e Brescia, tutte squadre in corsa per obiettivi importanti tra promozione diretta e playoff.

  • Bari-Parma
  • Cittadella-Bari
  • Bari-Brescia

La classifica

  • Parma 73
  • Como 68
  • Venezia 67
  • Cremonese 60
  • Catanzaro 57
  • Palermo 52
  • Brescia 47
  • Sampdoria 46
  • Pisa 45
  • Cittadella 45
  • Sudtirol 43
  • Modena 43
  • Reggiana 43
  • Cosenza 42
  • Ascoli 37
  • Ternana 37
  • Spezia 37
  • Bari 36
  • Feralpisalò 32
  • Lecco 26 In Serie C
Condividi