Bomba Napoli, la società risponde all’agente di Kvaratskhelia: situazione tesissima

Il Napoli risponde alle dichiarazioni fatte dall'agente di Kvicha Kvaratskhelia: la società fa chiarezza sulla possibile cessione

CalcioWeb

Osimhen, Zielinski, Di Lorenzo e adesso anche Kvaratskhelia potrebbero lasciare Napoli all’unisono. Gli azzurri rischiano di perdere, in una sola estate, 4 dei più grandi protagonisti dello Scudetto, nonchè colonne portanti della squadra. Zielinski è già dell’Inter, Osimhen ha annunciato da tempo che partirà. Di Lorenzo e Kvaratskhelia hanno preso in contropiede la società con le dichiarazioni dei rispettivi agenti degli ultimi giorni.

Ma se su Di Lorenzo c’è già stata la mediazione di Conte, quella di Kvaratskhelia è una vera e propria bomba. L’agente, nei mesi scorsi, è sempre stato incerto sulla sua permanenza, ma sembrava solo pretattica in ottica rinnovo. Questa volta però, le sue dichiarazioni sulla volontà di lasciare Napoli sono state inequivocabili.

Il comunicato del Napoli sul caso Kvaratskhelia

Il Napoli ha risposto con un comunicato: “In riferimento alle dichiarazioni dell’agente di Kvaratskhelia, Mamuka Jugeli, e del padre Badri, il Calcio Napoli ribadisce che il giocatore ha un contratto di altri tre anni con la società. Kvaratskhelia non è sul mercato. Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli!!! Fine della storia“.

Condividi