Ajax-Roma 1-2, le pagelle di CalcioWeb: apoteosi dei giallorossi, la qualificazione è vicina

Le pagelle di Ajax-Roma, è andata in archivio l'andata dei quarti di finale di Europa League. Tutti i voti del match

  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
  • Foto di Maurice Van Steen / Ansa
    Foto di Maurice Van Steen / Ansa
/

E’ andata in archivio l’andata dei quarti di finale di Europa League, la partita tra Ajax e Roma è stata equilibrata e la qualificazione si deciderà nella sfida di ritorno ma lo scatto della squadra di Fonseca è stato importante. Nel primo tempo sfortuna per i giallorossi che hanno dovuto fare i conti con l’infortunio di Spinazzola. Al 39′ azione horror della Roma con Diawara che sbaglia un retropassaggio, Klaassen non sbaglia. Nel secondo tempo la musica non cambia ed i padroni di casa vanno vicini al raddoppio: calcio di rigore per un fallo di Ibanez, l’attaccante Tadic si fa ipnotizzare da Pau Lopez. Al 57′ arriva il pareggio grazie ad una punizione di Pellegrini, errore gravissimo del portiere Scherpen. All’86’ un grandissimo gol di Ibanez che sigla il definitivo 1-2.

Ajax-Roma, le pagelle di CalcioWeb

Roma (3-4-2-1)

Pau Lopez voto 6.5: partita dai due volti per il portiere: sbaglia in fase di disimpegno, para un calcio di rigore. Rischia la papera nel secondo tempo, poi si riscatta ancora.

Mancini voto 5: protagonista in negativo in occasione del gol del vantaggio dell’Ajax.

Cristante voto 5.5: si adegua ai compagni di squadra, non è il suo ruolo e commette qualche errore.

Ibanez voto 6.5: disattento in fase di chiusura, è ingenuo in occasione del calcio di rigore per l’Ajax. Protagonista in fase realizzativa con un grandissimo gol.

Bruno Peres voto 6: si conferma su buoni livelli, positivo in entrambe le fasi.

Diawara voto 4.5: perde un pallone sanguinoso, è il principale responsabile del gol del vantaggio dell’Ajax.

Veretout voto 6: prova a prendere per mano il centrocampo giallorosso, ci riesce a fasi alterne.

Spinazzola voto 7: costretto a lasciare il campo dopo 29 minuti, è stato comunque il migliore in campo.

Pellegrini voto 7: pareggia i conti su calcio di punizione, evidente la responsabilità del portiere Scherpen.

Pedro voto 5: troppi errori per l’ex Chelsea che non riesce mai a rendersi pericoloso.

Dzeko voto 6: fa reparto da solo, riesce nel compito di far salire la squadra.

(dal 29′ Calafiori 5.5)

(dal 76′ Mayoral s.v.)

(dal 77′ Villar s.v.)

(dall’89’ Perez s.v.)