“Barella vale Scholes al massimo della carriera”, e sui social si scatena il putiferio [GALLERY]

Il tweet di un utente, che ha paragonato Barella a Scholes, ha scatenato il putiferio sui social, con le reazioni più calde e ironiche

  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
/

I social, si sa, sono ormai diventati il luogo di dibattito più semplice, rapido, comune tra i media. Tutti possono esprimere un concetto, tutti possono contestarlo o condividerlo. E, per questo, la polemica spesso la fa da padrone, che si tratti di politica, attualità, giustizia, sport. Noi lo sappiamo bene, visto che spesso su queste pagine andiamo a spulciare tra i pensieri e le reazioni degli utenti su un argomento specifico. Un hashtag in tendenza vuol dire che si sta parlando di quel tema. Come? Non si sa, dipende.

A finire in questo “calderone”, ora, è Barella, il centrocampista dell’Inter valorizzato da Conte e considerato uno dei prospetti italiani più interessanti, a maggior ragione dopo il gol vittoria in Olanda in Nations League di qualche sera fa. Il motivo, vi starete chiedendo? Non lui in particolare, ma un tweet che lo riguarda. Un utente, infatti, lo ha paragonato a… Paul Scholes, il centrocampista inglese tra le colonne portanti del magnifico e vincente Manchester United di Sir Alex Ferguson. “Barella? E’ giovane e gli manca ancora per essere un top, ma già ora vale un Paul Scholes al massimo della carriera (gran bel giocatore)”, ha scritto l’utente.

Ovviamente, come anticipato, non sono mancate le immediate reazioni al post diventato virale. In tanti non condividono l’idea e anzi la criticano fortemente, in pochi appoggiano l’utente nel considerare simili i due centrocampisti. La carriera emergente di Barella parla sicuramente per sé, ma soltanto il futuro potrà rivelare se riuscirà a mantenere la continuità dei grandi campioni (tra cui Scholes appunto). Al momento, per ruolo, caratteristiche e temperamento, c’è la possibilità che col tempo si possa avvicinare, ma è ancora presto per poter effettuare un paragone alla luce di quello che il giocatore inglese ha dato negli anni al calcio europeo e non solo. In alto la FOTOGALLERY con alcune reazioni al tweet.