Bologna-Sassuolo 1-2, le pagelle di CalcioWeb: momento magico per i neroverdi, non basta Barrow [FOTO]

Bologna-Sassuolo, le pagelle di CalcioWeb. Emozioni nella partita tra due squadre che hanno dimostrato di giocare un buon calcio

  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Imagesress
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Imagesress
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
  • Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
    Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
/

Bologna-Sassuolo, le pagelle di CalcioWeb – Momento magico per il Sassuolo che ha ottenuto il quarto risultato positivo consecutivo, la classifica adesso è sempre più interessante, gli uomini di De Zerbi giocano un grande calcio e anche oggi l’hanno dimostrato. Brutta prestazione per il Bologna che non è riuscito a sfruttare tutto il reparto offensivo. Gli ospiti, invece, sono lucidi in fase realizzativa e passano in vantaggio con un ottimo colpo dell’attaccante Berardi. Nel secondo tempo la rete che chiude definitivamente i conti con Haraslin. Finisce 1-2, in rete Barrow ma non basta. Sfoglia la FOTOGALLERY in alto con tutte le immagini della partita.

Bologna-Sassuolo, le pagelle di CalcioWeb

BOLOGNA: Skorupski 6; Tomiyasu 6, Denswil 5, Bani 5.5, Dijks 5.5; Schouten 5 (dal 75′ Baldursson s.v.), Medel 5.5 (dal 61′ Dominguez 5.5), Svanberg 5.5 (dal 61′ Sansone 5.5); Orsolini 5 (dal 74′ Skov Olsen s.v.), Palacio 6 (dall’83” Cangiano s.v.), Barrow 6.5.

SASSUOLO: Consigli 6; Muldur 6.5, Chiriches 6.5, Peluso 6.5 (dal 73′ Ferrari 6), Rogerio 6.5; Magnanelli 6, Locatelli 6.5 (dall’81’ Magnani s.v.); Berardi 7 (dall’80’ Bourabia s.v.), Defrel 6.5 (dal 73′ Traore 6), Haraslin 7 (dal 65′ Boga 6); Caputo 6.