Bulgaria-Italia 0-2, le pagelle di CalcioWeb: rigore di Belotti e magia di Locatelli, la squadra di Mancini non sbaglia

Le pagelle di Bulgaria-Italia, la prestazione della squadra di Roberto Mancini non è stata entusiasmante. Tutti i voti

  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
  • Foto di Vassil Donev / Ansa
    Foto di Vassil Donev / Ansa
/

Partita un pò sottotono per l’Italia nel match di qualificazione ai Mondiali in Qatar del 2022, la squadra di Roberto Mancini è stata comunque capace di conquistare i tre punti che permettono agli azzurri di salire a quota 6, a punteggio pieno. In gol su calcio di rigore l’attaccante Belotti, è quanto emerso anche dalle pagelle pubblicate dalla redazione di CalcioWeb. Il primo tempo degli azzurri non è stato entusiasmante, il ritmo è stato troppo basso e le occasioni da gol veramente poche. Il match si sblocca al 43′ Belotti si procura e trasforma un calcio di rigore. Nel secondo tempo la squadra di Mancini controlla, l’occasione più importante è proprio per il Gallo che colpisce il palo. Nel finale magia di Locatelli per il definitivo 0-2. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.

Bulgaria-Italia, le pagelle di CalcioWeb

ITALIA (4-3-3):

Donnarumma voto 6.5: si fa trovare pronto dopo pochi minuti, grande risposta nel secondo tempo ma a gioco fermo.

Florenzi voto 6: prestazione principalmente difensiva per l’ex Roma che chiude bene sulla sua fascia.

Bonucci voto 6: confermato al centro della difesa, imposta il gioco con la solita qualità.

Acerbi voto 6: si conferma come al solito un difensore affidabile, non commette errori.

Spinazzola voto 6.5: è il migliore nel primo tempo, spinge anche con continuità.

Barella voto 6: torna titolare e dimostra la solita qualità e quantità, si muove bene tra le linee.

Sensi, voto 5.5: viene schierato a sorpresa dal primo minuto, prestazione altalenante.

Verratti voto 6: la solita partita. Difficilmente sbaglia, ma non riesce a fare il salto di qualità.

Chiesa voto 6.5: è sempre una spina nel fianco, si procura anche un calcio di rigore, ma l’arbitro lascia correre.

Belotti voto 7: è l’uomo del match, si guadagna e trasforma il calcio di rigore, un palo nella ripresa. E’ un calciatore prezioso anche a partita in corso.

Insigne voto 6.5: viene confermato da Mancini, risponde con la solita prestazione di qualità, serve i compagni con precisione.

(dal 68′ Di Lorenzo 6)

(dal 68′ Locatelli 7: nel finale è protagonista di un bellissimo gol, tiro a giro che si infila in rete)

(dal 76′ Immobile 6)

(dal 76′ Bernardeschi 6)