Bundesliga, Borussia Dortmund a valanga: il campionato tedesco regala spettacolo, 21 gol in 5 partite [FOTO]

Si sono appena concluse partite importanti della Bundesliga. Prima giornata ricca di gol per il massimo campionato tedesco

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Prima giornata della Bundesliga e subito spettacolo nel campionato tedesco, come da abitudine. Tanti gol nelle partite delle 15:30 che hanno visto impegnato, tra le altre, il Borussia Dortmund, contro l’Augsburg. Vittoria per i gialloneri che salgono già a più 2 sul Bayern.

BORUSSIA DORTMUND-AUGSBURG 5-1 – Pronti, via e il Borussia Dortmund va sotto: Niederlechner calcia nell’angolino basso battendo Burki. Passano soltanto due minuti e Paco Alcacer trova il gol del pareggio con un facile tap-in. I gialloneri prendono il sopravvento e Koubek deve fare gli straordinari sui tiri di Weigl, Reus, Alcacer e Witsel per portare i suoi sull’1-1 all’intervallo. Nella ripresa il Borussia dilaga con le reti di Sancho (destro all’angolino basso), Reus (a porta vuota) e Alcacer (destro a mezz’altezza). All’82’ c’è gloria anche per Brandt, arrivato dal Leverkusen, che insacca al volo di sinistro per il 5-1 finale.

WERDER BREMA-FORTUNA DUSSELDORF 1-3 – Werder che passa in vantaggio con il gol di Johannes Eggestein, che viene però annullato per fuorigioco. Il Brema sfiora il gol poco dopo con il colpo di testa di Omer Toprak, ma sono gli ospiti a gonfiare la rete. Al 36′ Hennings controlla e di sinistro batte Pavlenka in uscita.
In avvio di ripresa il Werder trova il pari con il colpo di testa in tuffo di Eggestein. L’1-1 dura solo 5′ perché al 52′ Karaman buca Pavlenka con un desto dall’altezza del dischetto. Non perfetto il portiere del Werder nella circostanza. Al 64′ Ayhan (seguito anche dall’Atalanta) insacca di testa su calcio d’angolo il pallone dell’1-3.

BAYER LEVERKUSEN-PADERBORN 3-2 – Spettacolo e gol a grappoli nel primo tempo. Apre Bailey al 10′ con un tocco a porta vuota su assist di Volland. Il pari arriva con Michel, bravo ad involarsi verso la porta e a concludere di sinistro. Al 19′ nuovo vantaggio del Leverkusen con il tocco morbido di Havertz che scavalca il portiere ospite, Nuovo pari al 25′ con un’altra bellissima giocata personale, stavolta di Mamba. Nella ripresa il Bayer gioca meglio e al 69′ trova il gol del 3-2 con Volland su assist di Wendell.

WOLFSBURG-COLONIA 2-1 – Lupi che passano al 16′ con un fantastico tiro al volo di Arnold, che va a morire all’angolino basso. Il Colonia prova a rispondere con la conclusione di Drexler dalla lunga distanza, palla che esce di un soffio. Il Wolfsburg chiude la partita al 60′ con il destro preciso di Weghorst. Nel recupero il Colonia accorcia con Terodde.

FRIBURGO-MAINZ 3-0 – La prima grande occasione è per il Friburgo con Gian-Luca Waldschmidt che impegna Muller. Alla mezz’ora Hofler si divora il gol del vantaggio per i padroni di casa con un colpo di testa che manca il bersaglio. Partita che si sblocca solo nel finale. Holer porta in vantaggio i padroni di casa all’82’ con un destro sotto le gambe di Muller, raddoppia Schmid con un gran sinistro dal limite all’84’, tris di Waldschmidt all’86’ su calcio di rigore.