Bundesliga, Union Berlino-Bayern Monaco 0-2: Lewandoski rigore no look, i tifosi davanti alle tv [FOTOGALLERY]

Si è conclusa Union Berlino-Bayern Monaco, gara valevole per la ventiseiesima giornata di Bundesliga. Vittoria per i bavaresi

  • Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
  • 9. Lewandowski (24+3) - Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    9. Lewandowski (24+3) - Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
  • Photo by Boris Streubel/Getty Images
    Photo by Boris Streubel/Getty Images
  • Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
  • Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
  • Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
  • Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
    Photo by Hannibal Hanschke/Pool via Getty Images
/

Il Bayern Monaco, dopo la vittoria del Borussia Dortmund contro lo Schalke, supera in trasferta l’Union Berlino e rimane saldamente in testa alla Bundesliga. Partita equilibrata in avvio, con i padroni di casa senza timore contro i primi della classe. Al 18′, però, i bavaresi trovano il vantaggio con il tocco da due passi di Thomas Muller dopo il colpo di testa di Gnabry. L’arbitro però annulla per fuorigioco dopo il controllo del VAR. La parte centrale del primo tempo scorre via senza sussulti. Al 39′ l’episodio chiave: ingenuità di Subotic, che commette fallo su Goretzka, e calcio di rigore per il Bayern. Dal dischetto Lewandowski è freddissimo. Nel finale gran destro di Pavard fuori di pochissimo.

Nella ripresa è ancora il Bayern a sfiorare il gol, prima con Goretzka poi con Pavard, stavolta di testa. L’Union Berlino risponde con un tiro dalla distanza di Bulter. Al terzo tentativo Pavard trova la rete: perfetto stacco del difensore francese sugli sviluppi di calcio d’angolo e raddoppio del Bayern all’81’. Nel finale Neuer mantiene la porta inviolata con un bell’intervento. I bavaresi tornano a +4 sul Borussia Dortmund.

  1. BAYERN 58
  2. BORUSSIA DORTMUND 54
  3. BORUSSIA MONCHENGLADBACH 52
  4. LIPSIA 51
  5. BAYER LEVERKUSEN 47
  6. WOLFSBURG 39
  7. FRIBURGO 37
  8. SCHALKE 37
  9. HOFFENHEIM 35
  10. COLONIA 33
  11. HERTA BERLINO 31
  12. UNIONE BERLINO 30
  13. EINTRACHT FRANCOFORTE 28
  14. AUGUSTA 27
  15. MAGONZA 27
  16. FORTUNA DUSSELDORF 23
  17. WERDER BREMA 18
  18. PADERBORN 17

Bundesliga, gol e spettacolo tra Colonia e Mainz: tutte le FOTO tra mascherine e tribune vuote