Calciomercato Inter, 3 promesse per Conte: i botti per concludere la campagna acquisti, il nuovo 11

Calciomercato Inter, la squadra di Antonio Conte cambia pelle. Sono in arrivo altri tre importanti innesti per la prossima stagione

  • Handanovic (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    Handanovic (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • Godin (Photo by Lars Baron/Getty Images)
    Godin (Photo by Lars Baron/Getty Images)
  • de Vrij (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    de Vrij (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Bastoni (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    Bastoni (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • Hakimi (Photo by Lars Baron/Getty Images)
    Hakimi (Photo by Lars Baron/Getty Images)
  • Barella (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Barella (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Tonali (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Tonali (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Vidal (Photo by David Ramos/Getty Images)
    Vidal (Photo by David Ramos/Getty Images)
  • Emerson Palmieri (Photo by Steve Bardens/Getty Images)
    Emerson Palmieri (Photo by Steve Bardens/Getty Images)
  • Lautaro Martinez (Photo by Lars Baron/Getty Images)
    Lautaro Martinez (Photo by Lars Baron/Getty Images)
  • Lukaku (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    Lukaku (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
/

CALCIOMERCATO INTER – Esito positivo. L’Inter e Antonio Conte hanno raggiunto l’accordo per proseguire il matrimonio, sembrava veramente ad un passo l’addio dopo le dure dichiarazioni da parte dell’ex Ct della Nazionale, l’ultimo colloquio ha permesso alle parti di parlarsi e raggiungere l’intesa. La squadra nerazzurra è reduce da una stagione molto importante ed è stato deciso (giustamente) di non rovinare quanto di buono fatto negli ultimi mesi: il secondo posto in classifica in campionato rappresenta solo un punto di partenza, mentre in Europa League è stata raggiunta la finale. Conte ha chiesto delle garanzie, dal punto di vista tecnico e non solo. Avrà bisogno di una società presente, ma soprattutto innesti di mercato. Difficile aspettarsi colpi da novanta (compreso Messi), ma innesti di in grado di regalare nuove soluzioni sicuramente sì.

PORTIERE E DIFESA – Si ripartirà nuovamente da Handanovic in porta, nonostante qualche indecisione, l’estremo difensore rappresenta una sicurezza ed è uno dei migliori in circolazione. Idee chiare in difesa, non ci saranno stravolgimenti. Bastoni è sempre più una certezza, l’unico dubbio riguarda Skriniar. Lo slovacco non è reduce da una buona stagione, in caso di offerta potrebbe essere ceduto. Il sostituto sarebbe Kumbulla del Verona.

CENTROCAMPO E ATTACCO – Le manovre grosse sono previste a centrocampo. Per la fascia destra è arrivato Hakimi, per quella sinistra è molto vicino Emerson, la trattativa è ai dettagli. Altre due novità nei centrali. La prima è Tonali, le voci su Milan e Juve non devono preoccupare i nerazzurri che sono nettamente in vantaggio per il calciatore del Brescia. Conte avrebbe voluto Kantè, ma la trattativa è difficile da concludere, per questo motivo è Vidal il giocatore più vicino a diventare nerazzurro. In attacco tutto ruoterà sulla situazione Lautaro, difficile aspettarsi l’assalto del Barcellona (anche in caso di addio di Messi), l’eventuale sacrificio dell’argentino porterebbe ad un innesto top. Altrimenti solo l’ingresso di un attaccante in grado di garantire qualche rotazione in più. Sfoglia la FOTOGALLERY con il nuovo 11 di Conte considerando i tre possibili innesti ‘promessi’ dalla dirigenza.

“Ecco perché Messi andrà all’Inter. E’ lo stesso ragionamento di Cristiano Ronaldo”: parla l’agente