Calciomercato, le notizie di oggi – La Juve di Pirlo, doppio colpo Milan, nomi per Roma e Torino [FOTO]

Calciomercato, le notizie di oggi - La nuova Juve di Pirlo, il Milan prova il doppio colpo, i nomi in entrata per Roma e Torino

  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Szczęsny (Photo by Stefano Guidi/Getty Images)
    Szczęsny (Photo by Stefano Guidi/Getty Images)
  • Cuadrado (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    Cuadrado (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • de Ligt 6° (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
    de Ligt 6° (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
  • Bonucci (Photo by Pier Marco Tacca Getty Images)
    Bonucci (Photo by Pier Marco Tacca Getty Images)
  • Alex Sandro (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Alex Sandro (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Rabiot (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    Rabiot (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • Bentancur (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Bentancur (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Arthur (Photo by David Ramos/Getty Images)
    Arthur (Photo by David Ramos/Getty Images)
  • Kulusevski (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Kulusevski (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Dybala (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
    Dybala (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
  • 2. Cristiano Ronaldo (70+47) - Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    2. Cristiano Ronaldo (70+47) - Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
/

Calciomercato, le notizie di oggi – La nuova Juve di Pirlo. Che strano. Chi l’avrebbe mai detto. Chi l’avrebbe mai potuto pensare anche soltanto 24 ore fa. Un terremoto. Una rivoluzione. La società bianconera ha cambiato tutto. Rischiando (per il secondo anno consecutivo), ma consapevole di essere davanti ad un grande cambiamento. Ed è un grande cambiamento anche per chi scrive. La prima cosa da fare, solitamente, è chiedersi come giocherà il nuovo allenatore. Moduli utilizzati in passato, atteggiamento, preferenza su un certo tipo di giocatori, caratteristiche tattiche ma anche umane. E’ ciò che si fa, è normalità. E con Pirlo? Bella domanda. Forse, ad oggi, è più semplice rispondere ad altro. Esistono gli alieni? L’uomo è davvero sbarcato sulla Luna? Quando sarà la fine del mondo? Vorremmo tanto essere, oggi, ad una puntata di “Mistero”. Mistero su come sarà la nuova Juve di Andrea Pirlo. Ma proviamo a costruire un passo per volta.

Il calciomercato: tra addii eccellenti e punti fermi

Partiamo dal mercato. Dalla composizione della rosa, base su cui Pirlo dovrà costruire le sue idee. Di certo, ad oggi, c’è soltanto l’arrivo di Arthur e Kulusevski e la partenza di Pjanic. Il resto, a grandi linee, è un’incognita. O, perlomeno, non lo è nelle intenzioni ma nei fatti concreti. Ci spieghiamo meglio. Nelle intenzioni, la Juve vorrebbe mettere in atto una mezza rivoluzione in uscita. Nei fatti, però, c’è il serio rischio che si incorra nella famosa situazione degli “esuberi” già accaduta l’anno scorso. E così c’è il semaforo verde sulle partenze dei vari Rugani, Matuidi, Khedira, De Sciglio, Bernardeschi, Douglas Costa, Higuain. Ci sono le incognite Danilo, Ramsey, Rabiot. E poi ci sono i punti fermi. O almeno quelli che dovrebbero essere (IN ALTO LA FOTOGALLERY CON IL POSSIBILE 11, APRI L’ARTICOLO PER TUTTI I NOMI IN ENTRATA E LE IDEE DI PIRLO)

Si muovono anche altre squadre, alla ricerca di rinforzi da regalare anzitempo ai propri allenatori.

MILAN – I rossoneri hanno scelto il prossimo colpo. Nuovi passi per Aurier del Tottenham, l’intenzione è quella di rinforzare la fascia e sarebbe un’operazione di primissimo livello. Vicino il ritorno di Bakayoko.

TORINO – Nome interessante per la nuova squadra da consegnare al tecnico Giampaolo. Occhi su Ricardo Rodriguez, tornato al Milan dopo il prestito al Psv. La prossima settimana andrà in scena un incontro con gli agenti per valutare la fattibilità dell’operazione. I granata avrebbero messo nel mirino Tiquinho Soares, servono 15 milioni per convincere il Porto.

ROMA – Dan Friedkin vuole subito un grande colpo, il nome che stuzzica di più è quello di Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina. Per la porta si avvicina Sirigu, l’estremo difensore nel mirino anche del Cagliari (LE ULTIME SU CAGLIARI E INTER)

Inizia un nuovo progetto in casa Roma, il club giallorosso è passato di mano negli ultimi giorni, da Pallotta a Friedkin. Le aspettative sono altissime, ma principalmente l’obiettivo è riportare entusiasmo in una piazza con il morale sotto i tacchi dopo l’ultima gestione societaria. C’è grande attesa, principalmente per le operazioni di mercato. La prima mossa dovrà essere quella della scelta del nuovo direttore sportivo, dopo l’addio con Petrachi. Secondo quanto riportato il nome nuovo è quello di Victor Orta, diesse del Leeds. Sembra sfumare la pista Paratici della Juventus, soluzione che non è mai stata calda.