Champions League, il primo atto si chiude 1-1: avvio sprint del Chelsea, poi il Real Madrid sale in cattedra [FOTO]

Non sono mancate le emozioni nella semifinale tra Real Madrid e Chelsea. E' tutto aperto per la qualificazione in finale

  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
  • Foto di Kiko Huesca / Ansa
    Foto di Kiko Huesca / Ansa
  • Foto di JuanJo Martin / Ansa
    Foto di JuanJo Martin / Ansa
/

Sorprese nella prima semifinale di Champions League, si sono incontrate Real Madrid e Chelsea. La sfida è stata dai due volti, inizio sprint dei Blues poi i Blancos sono saliti in cattedra e hanno dimostrato maggiore qualità.

Avvio sprint della squadra di Tuchel: è Werner a divorarsi il gol del vantaggio. La rete è nell’aria e arriva al 14′, Pulisic beffa Courtois e porta avanti gli ospiti. Benzema dimostra di essere un grandissimo attaccante, uno dei migliori in circolazione, prima scheggia il palo e poi trova il pareggio con una grandissima girata in area di rigore. La sfida prosegue sul filo dell’equilibrio, il Chelsea non rinuncia e prova a pungere in contropiede. Il Real Madrid non è nella migliore giornata e non riesce a concretizzare. Nel finale i ritmi sono bassi ed il risultato non cambia più. Finisce 1-1, il Chelsea ha dimostrato di essere una squadra compatta e può essere considerata leggermente in vantaggio per la qualificazione in finale. Il Real Madrid è però superiore dal punto di vista tecnico e la gara di ritorno si preannuncia piena di emozioni. In alto la FOTOGALLERY con le immagini del match.