Crotone-Inter 0-2, le pagelle: solo l’Atalanta tra Conte e lo scudetto, calabresi in Serie B

Le pagelle di Crotone-Inter, non sono mancate le emozioni nel match della 34esima giornata del campionato di Serie A

  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
  • Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
    Foto di Carmelo Imbesi / Ansa
/

L’Inter è inarrestabile e vince anche contro il Crotone, può festeggiare lo scudetto già domenica in caso di mancato successo dell’Atalanta contro il Sassuolo. Il tecnico Antonio Conte è stato decisivo con alcuni cambi nel secondo tempo, in particolar modo quello di Eriksen: è quanto confermato anche dalle pagelle. Il club calabrese torna in Serie B, la stagione non è stata all’altezza. I nerazzurri entrano bene in campo, nel primo tempo si registrano due importanti occasioni da gol: due ‘legni’, uno di Lukaku e l’altro di Lautaro Martinez. Il Crotone prova a controllare il risultato e pensa principalmente a difendersi. Il muro crolla nel secondo tempo: Conte si gioca le carte Eriksen, Sanchez e Perisic, è proprio l’ex Tottenham a siglare la rete dello 0-1. All’82’ gol annullato a Lukaku. Poi la chiude Hakimi, finisce 0-2.

Crotone-Inter, le pagelle

Crotone (3-5-2) Cordaz 6.5; Magallan 5.5, Golemic 5, Djidji 6.5; Molina 6, Messias 6.5, Cigarini 6 (46′ Eduardo Henrique 5.5), Benali 5.5 (66′ Vulic 6), Reca 6 (38′ Pereira 5.5); Ounas 6.5 (72′ Riviere 6), Simy 5.5

Inter (3-5-2) Handanovic 6; Skriniar 6.5, De Vrij 6, Bastoni 6; Hakimi 7, Barella 6.5, Brozovic 6.5, Sensi 6.5 (65′ Eriksen 7), Darmian 5.5 (66′ Perisic 6); Lautaro 6 (66′ Sanchez 6), Lukaku 6.5.