Dinamo Zagabria-Atalanta 4-0, le pagelle di CalcioWeb: difesa nerazzurra da ‘tabellina del 3’ [FOTO]

Dinamo Zagabria-Atalanta, le pagelle di CalcioWeb, partita da dimenticare per la squadra di Gasperini all'esordio in Champions League

  • Masiello (AFP/LaPresse)
    Masiello (AFP/LaPresse)
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Dinamo Zagabria-Atalanta, le pagelle di CalcioWeb – Avvio shock in Champions League per l’Atalanta, è andata in scena la prima giornata valida per la fase a gironi, tutto facile per la Dinamo Zagabria che ha dominato in lungo ed in largo, il risultato finale non lascia dubbi sull’andamento dell’incontro. Veramente male la difesa della squadra di Gasperini, partita già compromessa nei primi 45 minuti, della difesa non si è salvato nessuno. Un pò di movimento in attacco, sfortunati Duvan Zapata ed il Papu Gomez, partita indimenticabile per Orsic autore di una fantastica tripletta. Ecco le pagelle di CalcioWeb.

LEGGI ANCHE –> Atalanta horror, la Champions League è un’altra cosa: la Dinamo Zagabria passeggia, strada già in salita [FOTO]

Dinamo Zagabria-Atalanta, le pagelle di CalcioWeb

Dinamo Zagabria (4-2-3-1): Livakovic 7; Stojanovic 6.5, Dilaver 7, Peric 6.5, Leovac 7.5; Ademi 7, Moro 6.5 (dal 73′ Gojak 6) Theophile-Catherine 6.5, Olmo 7, Orsic 9 (dal 76′ Ivanusec s.v.); Petkovic 6.5 (dall’83’ Gavranovic s.v.). All. Bjelica

Atalanta (3-4-1-2)

Gollini voto 5: Non ha grosse responsabilità in occasione dei gol subiti, i calciatori della Dinamo Zagabria entrano nella difesa come un coltello nel butto: PALLOTTOLIERE.

Djimsiti voto 3: viene ammonito forse in maniere eccessiva, provvedimento che condiziona la partita del difensore di Gasperini, cerca il pallone ma non lo prende mai: VEDE I FANTASMI.

Toloi voto 3.5: la difesa dell’Atalanta fa acqua da tutte le parti, non riesce in nessun modo a contenere le scorribande della squadra avversaria: RISCHIA L’ANNEGAMENTO INSIEME AI COMPAGNI. 

Masiello voto 3.5: si adegua ai compagni con una prestazione da dimenticare, mette un pò di esperienza ma solo quella: HA POCHI CAPELLI MA NON BASTA IN CHAMPIONS. (dal 46′ Malinovsy 4.5). 

Hateboer voto 4: i gol arrivano anche dalla sua fascia, qualche folata in fase offensiva ma la mira non è quella delle giornate migliori: A LEZIONE DI MARCATURA. 

De Roon voto 4.5: cartellino giallo veramente inventato dall’arbitro ma cambia comunque poco sul disastro della partita di oggi, mai al centro del gioco: INCOLLATO AL TERRENO. 

Freuler voto 3.5: non indovina una giocata, viene sostituito giustamente all’intervallo, difficile da ricordare una partita così brutta: E’ RIMASTO A BERGAMO. (dal 46′ Pasalic 5). 

Gosens voto 4.5: la Dinamo Zagabria gioca tanto sulle fasce, soffre tantissimo nei primi 45 minuti, nella ripresa spinge un pò di più ma è troppo tardi per pensare ad una rimonta: UNO DEI POCHI A CREDERCI. 

Gomez voto 5.5: qualche buona giocata, ci prova da lontano ma non riesce a pungere con continuità: NON BAILA COMO EL PAPU. 

Ilicic voto 5: ha qualità enormi, dal punto di vista tecnico ha pochi rivali ma oggi manca di personalità e si fa dare poco il pallone dai compagni: E’ INTELLIGENTE MA NON SI APPLICA. 

Zapata voto 4.5: il vero ‘Orsic’ è quello della Dinamo Zagabria, troppo isolato in attacco, non la vede nemmeno con il binocolo nel primo tempo, due occasioni nella ripresa: LENTE D’INGRANDIMENTO.