Dramma Arshavin, l’ex moglie è in condizioni gravissime a causa del Covid

L'ex moglie di Arshavin è in gravi condizioni. La donna è in terapia intensiva dopo la positività al Coronavirus

  • Foto di Kerim Okten / Ansa
    Foto di Kerim Okten / Ansa
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
/

Una triste notizia ha sconvolto anche il mondo del calcio. L’ex calciatore dell’Arsenal Andrej Arshavin sta vivendo un vero e proprio dramma: l’ex moglie Alisa Arshavina sta combattendo tra la vita e la morte a causa del Coronavirus. Secondo quanto riportato dai media esteri l’ex modella e giornalista era stata ricoverata in terapia intensiva per pancreatite acuta e peritonite, i medici avevano deciso di metterla in coma farmacologico indotto. La madre, Natalia Sarycheva ha dichiarato: “Ha subito il 40% di danni ai polmoni. Ha il Covid-19 e una polmonite con complicanze”. La donna starebbe combattendo anche con una malattia degenerativa: “Non sono malata a causa di un intervento fallito di chirurgia plastica. Ho una grave malattia autoimmune. Due interventi chirurgici hanno aiutato a salvarmi la vita ma di conseguenza il mio bel viso è stato mutilato dalla malattia”. 

Il mondo del calcio piange Nicola Loprieno: l’ex calciatore lottava da tempo contro la Sla

Chi è Arshavin

Arshavin
Foto di Andy Rain / Ansa

Andrej Sergeevič Arshavin è un ex calciatore russo, di ruolo attaccante. Nel 2006 è stato nominato calciatore russo dell’anno e come uno dei più forti tra i calciatori russi e sovietici di tutti i tempi. Le prime esperienze sono iniziate con le giovanili di Lokomotiv Mosca e Zenit poi il passaggio in prima squadra. Si mette in mostra come un calciatore di grande qualità e viene chiamato dall’Arsenal: è l’avventura più importante della sua carriera. Poi la cessione ancora allo Zenit, prima di tornare di nuovo all’Arsenal. Nel 2015 firma il contratto di un anno con il Kuban Krasnodar, nel 2016 si trasferisce al Kairat. Nel 2018 lascia il calcio giocato, mentre nel 2019 viene scelto come ambasciatore per l’Europeo 2020. Protagonista anche con la Nazionale russa, dal 2001 al 2012 con Under 21 e prima squadra. In alto la FOTOGALLERY con le ultime immagini pubblicate dalla donna.

Ansia per Branco, l’ex Genoa e Brescia in terapia intensiva: è intubato a causa del Covid