Europa League, il Milan si qualifica con il brivido. La Roma controlla e stacca il pass per gli ottavi

Si sono giocate le partite di ritorno di Europa League, in campo Milan e Roma. Emozioni nei sedicesimi di finale

  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
/

Dopo l’eliminazione del Napoli contro il Granada sono scese in campo altre due squadre italiane per i sedicesimi di finale di Europa League, si tratta di Roma e Milan che hanno affrontato rispettivamente Braga e Stella Rossa. Tutto facile per la squadra di Fonseca che dopo lo 0-2 dell’andata si conferma anche al ritorno. La sfida si mette subito in discesa per i giallorossi, il marcatore è Dzeko. Nella ripresa preoccupazione proprio per il bosniaco che è stato costretto al cambio per un infortunio. Errore dal dischetto per Pellegrini, ma a chiudere i conti è stato Perez  3 minuti dopo. Nel finale autogol di Cristante e 3-1 definitivo di Mayoral.

Gara ben più complicata per il Milan dopo il 2-2 dell’andata. Il gol di Kessie dopo 9 minuti sembrava mettere tutto in discesa per la squadra di Stefano Pioli che però con il passare del tempo si è complicato la vita. Al 24′ arriva il pareggio di El Fardou Ben. La Stella Rossa gioca con grande coraggio e va vicino il gol in alcune occasioni, davvero strepitoso Donnarumma. Nel finale gli ospiti ci provano con tutte le forze ma non riescono a realizzare il gol della qualificazione. Finisce 1-1, Milan gli ottavi di finale con il brivido. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.