Fallimento Manchester City, eliminato ai quarti di Champions: pazzesco Lione, vola in semifinale contro il Bayern!

Il Lione si conferma in un grandissimo periodo di forma in Champions League, il City di Guardiola ha deluso le aspettative

  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
  • Photo by Getty Images
    Photo by Getty Images
/

MANCHESTER CITY-LIONE – Una partita che rivaluta un pò l’eliminazione della Juventus dalla Champions League. Il Lione si conferma in ottima forma e ha disputato una super partita nella partita dei quarti di finale della competizione contro il Manchester City, la squadra di Guardiola si è confermata molto indietro dal punto di vista fisico ed in difficoltà da quello tecnico. Nel primo tempo gli inglesi provano ad imporre il gioco, ma sono poco lucidi. I francesi sono molto reattivi e passano in vantaggio dopo 24 minuti, il marcatore è Cornet. Il City è sotto shock, prova a rientrare in partita con qualche individualità.

Nella ripresa De Bruyne prova a prendere per mano il City e trova il gol del pareggio su perfetto assist di Sterling. Ma il Lione non demorde e torna di nuovo in vantaggio con Dembele, bravo a concretizzare un contropiede. Altra clamorosa occasione per la squadra di Guardiola, Sterling si divora la rete dei supplementari. Gol sbagliato e gol subito, ancora Dembele regala il gol della storica qualificazione. Finisce 1-3, Lione in semifinale contro il Bayern. City eliminato ai quarti per la terza volta consecutiva. Ma questo è un fallimento per Guardiola.