Ferencvaros-Juventus 1-4, le pagelle di CalcioWeb: Morata adesso è indispensabile, Ronaldo impreciso [FOTO]

Ferencvaros-Juventus, le pagelle di CalcioWeb. Netto successo per la squadra di Andrea Pirlo contro un 11 in grossa difficoltà, i voti

  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
  • (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
    (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)
/

Ferencvaros-Juventus, le pagelle di CalcioWeb – La Juventus vince in trasferta contro il Ferencvaros e mette una seria ipoteca verso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Tutto facile per i bianconeri contro una squadra sicuramente non all’altezza, il divario dal punto di vista tecnico è stato evidente. L’uomo del match è ancora una volta Alvaro Morata, lo spagnolo sta prendendo per mano la squadra di Andrea Pirlo, a questo punto il colpo della dirigenza è stato azzeccatissimo. Nella ripresa sempre l’ex Atletico Madrid chiude i conti. Al 73′ orrore della difesa dei padroni di casa, per Dybala è un gioco da ragazzi andare al gol. Finita? Macchè. Altro errore del portiere del Ferencvaros e ancora l’argentino fissa il risultato sullo 0-4. Nel finale gol della bandiera di Boli. Finisce 1-4. In alto la FOTOGALLERY con le immagini del match.

Ferencvaros-Juventus, le pagelle di CalcioWeb

FERENCVAROS: Dibusz 3; Lovrencsics 5, Blazic 4, Dvali 5, Botka 5; Siger 6, Kharatin 5.5, Somalia 6; Zubkov 5.5, Isael 5.5 (dal 73′ Boli 6), Tokmac Nguen 5.

Juventus (4-4-2):

Szczesny 6.: non viene mai impegnato dagli avversari, partita da spettatore. Si ‘sporca’ solo per un errore di Chiellini. Gol sfortunato nel finale.

Cuadrado voto 6.5: in fase offensiva si conferma un calciatore pericoloso, protagonista dell’assist per il primo gol di Morata.

Bonucci voto 6.5: guida il reparto con la solita qualità dal punto di vista tecnico, apre perfettamente per Cuadrado in occasione della prima rete.

Chiellini voto 6: gli attaccanti avversari non sono mai pericolosi, deve ancora crescere di condizione, commette un errore nel finale.

Danilo voto 5.5: non è un periodo entusiasmante per il terzino brasiliano, qualche disattenzione in fase difensiva.

Ramsey voto 6: ci prova anche con qualche inserimento, ma non mette in mostra le sue caratteristiche. Costretto al cambio per un problema fisico.

Arthur voto 6: out all’intervallo per problemi intestinali, nel primo tempo tiene bene la posizione, sbaglia un pallone pericoloso.

Rabiot voto 6.5: è il centrocampista più dinamico, oggi prestazione positiva in entrambe le fasi.

Chiesa voto 6: corre per tutta la fascia sinistra. Pirlo gli chiede un lavoro di sacrificio, perde qualcosa in lucidità nei metri finali.

Morata voto 8: non ci sono più aggettivi per l’attaccante spagnolo. E’ il punto di riferimento dal punto di vista realizzativo, bellissimo il secondo gol.

Ronaldo voto 5.5: stranamente è impreciso in zona gol, sbaglia due occasioni non da lui. Ma è importante con il passaggio dello 0-2.

(dal 46′ Bentancur 6.5: entra con grinta, vuole dimostrare a Pirlo che è un calciatore indispensabile

(dal 53′ McKennie 6)

(dal 67′ Dybala 6.5: solo 6.5 per un calciatore che ha fatto doppietta? Sì perché sono nati da erroracci della difesa dei padroni di casa)

(dal 76′ Bernardeschi s.v.)

(dal 76′ Frabotta s.v.)