Apoteosi Inter, una magia di Eriksen trascina i nerazzurri in semifinale di Coppa Italia: gol e tensione contro il Milan

Si sono affrontate Inter e Milan, la squadra di Antonio Conte vola in semifinale di Coppa Italia grazie alla punizione di Eriksen a tempo quasi scaduto

  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
/

Partita incredibile ai quarti di finale di Coppa Italia tra Inter e Milan, un derby che ha portato anche tantissima tensione. Qualificazione per la squadra di Antonio Conte proprio nei minuti finali di gara, beffa per i rossoneri che hanno dovuto giocare in inferiorità numerica. Nel primo tempo infortunio per il difensore Kjaer, poi il vantaggio siglato da Zlatan Ibrahimovic. Alla fine del primo tempo rissa pesantissima tra lo svedese e Lukaku, i due calciatori si sono dati appuntamento nello spogliatoio.

Al 58′ doppia ammonizione per Ibrahimovic e Milan in 10. Al 71′ arriva il pareggio con il rigore trasformato da Lukaku. Poco prima dei  tempi supplementari ed a tempo quasi scaduto è arrivato il gol della qualificazione con la punizione di Eriksen. Finisce 2-1, Inter in semifinale e Milan eliminato. In alto la FOTOGALLERY.

Tensione Inter-Milan: rissa Ibrahimovic-Lukaku nel derby, il belga è una furia [VIDEO]

L’espulsione di Ibrahimovic: lo svedese lascia il Milan in 10 contro l’Inter

La lite Lukaku-Ibrahimovic, la frase che ha scatenato la furia del calciatore dell’Inter