Inter-Verona 1-0, le pagelle di CalcioWeb: è Darmian il jolly di Conte, i nerazzurri tornano al successo

Le pagelle di Inter-Verona, è andata in archivio la partita della 33esima giornata del campionato di Serie A. Tutti i voti

  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
/

Non è un periodo entusiasmante per l’Inter, i nerazzurri sono scesi in campo nel match della 33esima giornata del campionato di Serie A. Buona la prestazione del Verona, la squadra di Juric si conferma una squadra molto forte: è quanto emerso anche dalle pagelle pubblicate dalla redazione di CalcioWeb. La partita è stata nel complesso equilibrata, la squadra di Antonio Conte non è riuscita a mettere in mostra la maggiore qualità. Nel primo tempo si registrano due occasioni, il più pericoloso è Hakimi, anche Dimarco vicino al gol. Nella ripresa il tema del gioco non cambia: è ancora l’ex Real Madrid l’uomo in più di Conte, il palo salva il Verona. Fino al 76′ quando è Darmian a portare in vantaggio l’Inter, l’esterno si conferma un calciatore molto prezioso per i nerazzurri. Nel finale il risultato non cambia più, finisce 1-0. In alto la FOTOGALLERY con le immagini.

Inter-Verona, le pagelle di CalcioWeb

Inter (3-5-2): Handanovic 6, Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 6; Hakimi 7, Barella 6, Brozovic 6, Eriksen 6, Perisic 5.5; Lautaro Martinez 5.5, Lukaku 5.5. All. Conte. A disposizione: Padelli, Radu, Gagliardini s.v., Sanchez 6, Vecino, Sensi, Ranocchia, Young, D’Ambrosio s.v., Darmian 7, Pinamonti.

Verona (3-4-2-1): Silvestri 6.5; Ceccherini 6, Magnani 6.5, Dimarco 6.5; Faraoni 6, Tameze 6, Ilic 6.5, Lazovic 6; Barak 5, Bessa 6; Lasagna 5.5. All. Juric. A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo 6, Favilli, Udogie 6, Cetin, Ruegg, Zaccagni, Gunter 6, Dawidowicz 6, Kalinic, Colley s.v..