Juventus-Spal 2-0, le pagelle di CalcioWeb

  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
/

Le pagelle di Juventus-Spal – Si è concluso il secondo match valido per la 13^ giornata del campionato di Serie A, la Juventus si prepara al meglio alla partita di Champions League contro il Valencia, successo con il minimo sforzo per la squadra di Massimiliano Allegri, niente da fare per la Spal, la squadra di Semplici ha provato a giocare in contropiede senza però riuscire a pungere. Ad aprire le marcature è stato il solito Cristiano Ronaldo, il portoghese decisivo anche per il raddoppio firmato da Mario Mandzukic. Nel finale il risultato non cambia più finisce 2-0, la Juventus allunga momentaneamente al primo posto. In alto la fotogallery.

GUARDA IL VIDEO –> Gol Ronaldo contro la Spal, delirio allo stadium

Le pagelle di Juventus-Spal 2-0

Juventus (4-4-2)

Perin s.v.: mai chiamato in causa da parte degli attaccante della Spal, spettatore non pagante.

De Sciglio voto 6,5: non viene mai impegnato in fase difensiva, ci prova anche con qualche ‘sgroppata’.

Bonucci voto 6: difficile giudicare la prestazione dei difensore bianconeri, controllano senza alcuna sbavatura.

Rugani voto 6: come il compagno di squadra, si riscatta dopo una settimana difficile anche con la Nazionale.

Alex Sandro voto 6.5: non sbaglia sulle diagonali, decisivo con qualche intervento in fase difensiva. (dall’87’ Chiellini s.v.).

Cuadrado voto 6: perde qualche duello ma è sempre una spina nel fianco per gli avversari.

Pjanic voto 6.5: è il faro del centrocampo, fa girare la squadra con grande classe e con tante invenzioni.

Bentancur voto 6: ingenuo in occasione dell’ammonizione del secondo tempo, cresce partita dopo partita.

Douglas Costa voto 7: dribbling e velocità, non si ferma un attimo, non riesce a trovare la via del gol solo per sfortuna. (dal 73′ Matuidi 6).

Mandzukic voto 7: è un fedelissimo di Allegri e c’è un motivo, lavoro straordinario per la squadra, altro gol.

Cristiano Ronaldo voto 7.5: l’uomo del match, è una novità? No. Altra prestazione di livello altissimo, sblocca il match.

Spal (3-5-2)

Gomis voto 6: non può nulla in occasione delle marcature del club bianconero.

Cionek voto 6: uno dei migliori della retroguardia di Semplici, oggi era difficile fare di più.

Felipe voto 5.5: come il compagno di reparto, Ronaldo è un osso durissimo per tutti.

Bonifazi  voto 5: troppo in difficoltà, commette qualche errore di troppo che non aiuta la squadra.

Lazzari voto 6.5: dimostra di essere un calciatore di grande livello e pronto per una squadra più importante.

Missiroli voto 5.5: ci prova con qualche inserimento ma non è mai al centro dell’azione. (dal 59′ Valoti 5.5).

Schiattarella voto 5.5: centrocampista di rottura, ci prova anche in fase offensiva ma non incide. (dall’83’ Valdifiori s.v.).

Kurtic voto 6.5: il migliore per distacco della squadra di Semplici, è tornato ed è sempre decisivo.

Fares voto 6: nessuna sbavatura nelle due fasi del gioco, è un calciatore prezioso.

Petagna voto 5: non si fa mai vedere ma i difensori bianconeri non lasciano spazio. (dall’85’ Paloschi s.v.).

Antenucci voto 5: come il compagno di reparto.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB