Un talento al giorno, Justin Kluivert: figlio d’arte e gran giocatore

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse LaP
    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse LaP
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse
    Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse
/

Justin Kluivert è un attaccante della Roma, acquistato da Monchi nella sessione estiva di calciomercato a suon di milioni. È il figlio di Patrick Kluivert, ex calciatore professionista e successivamente allenatore e dirigente, e di Angela Van Hulten. Quando nel novembre 2011 giocava negli Under-13 dell’Ajax, ha creato un certo scalpore perché lui e i suoi compagni di squadra, per festeggiare un gol segnato al Volendam, sono corsi verso l’angolo dove un compagno con la bandierina in mano ha mimato una mitragliata all’indirizzo dei compagni, buttatisi a terra simulando di essere stati colpiti. Kluivert è un prodotto del vivaio dell’Ajax. Il 29 aprile 2016 ha firmato il primo contratto professionistico con i lancieri, valido per i tre anni successivi. Il 15 gennaio 2017 ha avuto l’opportunità di esordire in Eredivisie con la prima squadra, sostituendo Amin Younes nella vittoria esterna per 1-3 sul PEC Zwolle. Il 19 marzo segna la prima rete in Eredivisie contro l’Excelsior, siglando la rete del momentaneo 1-1. Conclude la prima stagione da professionista con un bottino di 2 reti e 20 partite giocate.

Nella stagione successiva, in data 26 novembre, segna la sua prima tripletta in campionato nel corso del match vinto per 5-1 dall’Ajax contro il Roda.Nell’estate 2018 si trasferisce alla Roma, a fronte di un corrispettivo fisso di 17,25 milioni di euro e fino ad un massimo di 1,5 milioni di bonus e in caso di futuro trasferimento un importo pari al 10% del valore eccedente i 25 milioni di euro del prezzo di cessione, fino ad un massimo di 4 milioni di euro. Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. Esordisce con il club capitolino il 19 agosto seguente, subentrando al turco Cengiz Ünder nel match inaugurale della stagione dei giallorossi, contro il Torino, valido per il campionato di Serie A: nei minuti finali, fornisce l’assist a Džeko per il gol decisivo per la vittoria della Roma.Ha giocato in tutte le selezioni della Nazionale Olandese, con 2 presenze e 1 gol in Under-21. Ha esordito con la nazionale maggiore il 26 marzo 2018 contro il Portogallo.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB