La Juventus della prossima stagione, due acquisti top e conferme importanti: come potrebbe essere l’11 [FOTO]

La Juventus pensa già alla squadra della prossima stagione. La dirigenza bianconera lavora per chiudere due trattative importanti in entrata

  • Szczesny (Foto di Riccardo Antimiani / Ansa)
    Szczesny (Foto di Riccardo Antimiani / Ansa)
  • Cuadrado (Foto di Ciro Fusco / Ansa)
    Cuadrado (Foto di Ciro Fusco / Ansa)
  • Bonucci (Foto di Simone Arveda / Ansa)
    Bonucci (Foto di Simone Arveda / Ansa)
  • De Ligt (Foto di Gabriele Menis / Ansa)
    De Ligt (Foto di Gabriele Menis / Ansa)
  • Gosens (Foto di Paolo Magni / Ansa)
    Gosens (Foto di Paolo Magni / Ansa)
  • Chiesa (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
    Chiesa (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
  • McKennie (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
    McKennie (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
  • Locatelli (Foto di Serena Campanini / Ansa)
    Locatelli (Foto di Serena Campanini / Ansa)
  • Kulusevski (Foto di Matteo Bazzi / Ansa)
    Kulusevski (Foto di Matteo Bazzi / Ansa)
  • Morata (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
    Morata (Foto di Alessandro Di Marco / Ansa)
  • Ronaldo (Foto di Luca Zennaro / Ansa)
    Ronaldo (Foto di Luca Zennaro / Ansa)
/

La Juventus ha iniziato un nuovo progetto con Andrea Pirlo in panchina, un allenatore giovane che ha bisogno ancora di crescere ma che ha già dimostrato buone idee. La stagione dei bianconeri è stata fino al momento deludente, ma non è una sorpresa: le scelte in estate sono state affrettate ed il prezzo pagato è stato alto. Non si può tornare indietro e cambiare ancora allenatore vorrebbe dire commettere un altro errore, anche perché in circolazione non sembrano esserci allenatori liberi in grado di fare la differenza, ovviamente secondo il budget del club. Ecco perché sarà, con ogni probabilità, ancora Andrea Pirlo l’allenatore della prossima stagione della Juventus. Sono previste diverse novità sul fronte calciatori.

Portieri e difensori

Gosens
Foto di Paolo Magni / Ansa

Nonostante la disattenzione sulla punizione del Porto in Champions League, Szczesny ha dimostrato di essere un portiere affidabile: sarà ancora lui il numero uno del club bianconero. Alle sue spalle potrebbe continuare per un’altra stagione Gigi Buffon. L’intenzione è quella di rinforzare la batteria dei terzini, l’obiettivo di Pirlo è quello di affidarsi a due calciatori di spinta e si potrebbe pensare al 4-4-2. A destra Cuadrado ha dimostrato di essere cresciuto molto ed è un ottimo interprete, a sinistra la Juventus è disposta a fare follie per Gosens dell’Atalanta. La trattativa è stata già avviata e ci sono i margini per raggiungere la fumata bianca. La coppia di centrali sarà probabilmente composta da Bonucci e De Ligt, con il punto interrogativo di Chiellini e la probabile cessione di Demiral. I bianconeri dovranno intervenire con alcune alternative.

Il centrocampo e l’attacco

Sassuolo Verona
Foto di Serena Campanini / Ansa

Anche a centrocampo Pirlo punterà sugli esterni, due calciatori offensivi in grado di spaccare le partite con velocità ed inserimenti, si tratta di Chiesa e Kulusevski che sono in grado anche di scambiarsi la posizione, in particolar modo l’ex Fiorentina sarà l’uomo fondamentale mentre l’ex Parma può ancora migliorare tanto ma ha bisogno di sentirsi importante. Pirlo ha bisogno anche di un regista, un calciatore ‘alla Pirlo’ e la dirigenza ha deciso di puntare tutto su Manuel Locatelli, anche con il Sassuolo la trattativa è ben avviata. Al suo fianco tanti calciatori si giocano il posto, da McKennie (favorito) a Bentancur e Rabiot, con gli ultimi due che potrebbero anche partire in caso di offerta all’altezza. In attacco tutto ruota su Cristiano Ronaldo. Non è da escludere l’addio anticipato con il Real Madrid che è pronto ad un nuovo assalto ma la cessione non è per nulla scontata. Il portoghese potrebbe anche rispettare il contratto e liberarsi a zero. Al suo fianco Alvaro Morata, la Juventus ha infatti deciso di riscattare lo spagnolo. Dubbi anche su Dybala, ma l’argentino ha dimostrato di essere un calciatore in grado di fare la differenza.

In alto la FOTOGALLERY con il possibile nuovo 11 della Juventus per la prossima stagione.