L’Argentina cade: il Venezuela la “mata” 3-1 in amichevole [FOTO]

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Clamorosa sconfitta dell’Albiceleste in amichevole contro il Venezuela, al Wanda Metropolitano di Madrid. Non basta un gol di Lautaro Martinez contro la Vinotinto. La selezione guidata da Scaloni, nonostante un attacco formato da Messi e Lautaro, gioca male e già dopo nove minuti va sotto a causa del gol di Rondon, che sfrutta una dormita difensiva su un lancio lungo per battere Armani. Poco prima dell’intervallo, il Venezuela raddoppia con un tiro dal limite dell’area di Murillo. Nella ripresa, girandola di sostituzioni e argentina che accorcia con il “toro” Martinez bravo a girare in porta di sinistro. La difesa dell’Argentina, però, continua nella sua serata “no” e Foyth stende Josef Martinez in area. Dal dischetto, è lo stesso ex calciatore del Torino a fissare il punteggio sul definitivo 1-3.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE