Le notizie del giorno – Scandalo in Serie A, ribaltoni per Juve e Inter. Ibrahimovic scatena il caos

Le notizie del giorno, tutti i dettagli che riguardano le squadre del massimo campionato italiano. Sono stati tantissimi gli aggiornamenti

  • Photo by Chris Ricco/Getty Images
    Photo by Chris Ricco/Getty Images
/

Le notizie del giorno – Nervosismo alle stelle. Tranquilli, è José Mourinho. L’allenatore del Tottenham non è nuovo a qualche sfuriata. L’obiettivo? Lo stesso che fu di Buffon, l’arbitro “con un bidone dell’immondizia al posto del cuore”, Michael Oliver. Il direttore di gara, che aveva annullato un gol agli Spurs nella gara persa contro lo Sheffield, questa volta fa arrabbiare il portoghese dalla sala Var, dicendo all’arbitro Tierney di non assegnare il rigore alla sua squadra dopo un presunto contatto tra King e Kane nella sfida col Bornemouth. E se alla prima evita, alla seconda, lo Special One, sbotta. (LA NOTIZIA DEL GIORNO). 

Eroi per un giorno. Marco Di Vaio e il team manager del Bologna Tommaso Fini hanno salvato la vita a una signora sessantaquattrenne cardiopatica. Come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ l’episodio si è verificato nella giornata di ieri durante il sopralluogo del club a Pinzolo, provincia di Trento per organizzare un ritiro estivo.  I due si sono accorti che la signora si stava accasciando al suolo. E’ stata subito chiamata l’ambulanza e, nel frattempo, Fini ha praticato il massaggio cardiaco. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Clamorose indiscrezioni anche dal punto di vista dirigenziale che riguardano Juventus e Inter. La stagione è ancora nel vivo, ma in casa bianconera sono stati fatti già dei bilanci ed il percorso non è stato considerato all’altezza. Ecco quanto dichiarato da Dagospia: “La delusione per l’annata in chiaroscuro (sconfitta in Supercoppa italiana contro la Lazio, sconfitta in finale di Coppia Italia contro il Napoli e la traballante gestione Sarri), sta facendo maturare la convinzione che occorra un cambio di passo anche a livello di management. Le ipotesi al vaglio della Continassa sono tre. La prima, ben vista da Andrea Agnelli, porterebbe al ritorno di Marotta che, all’Inter, non sarebbe così a suo agio con i mal di pancia continui di Antonio Conte. Novità anche sul fronte Inter, sempre riportate dal sito Dagospia che cita sport.virgilio.it. Luca Fausto Momblano è intervenuto in diretta a TeleLombardia. “Il giornalista, grande esperto di mercato, ha parlato a nome di una “fonte molto autorevole”, che prima dell’inizio del match gli avrebbe fatto una rivelazione: “Zhang ha deciso di esonerare Conte al termine della stagione, indipendentemente dai risultati che otterrà d’ora in poi”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Un nuovo clamoroso scandalo nel campionato di Serie A. Vi ricordate di Luciano? L’ex Chievo che in realtà si chiamava Eriberto e aveva fornito false informazioni sulla sua identità. Secondo quanto riporta anche il ‘Messaggero’ la stessa strada è stata intrapresa dai fratelli Traore. Hamed, 20 anni, centrocampista del Sassuolo, e Amad Diallo, 17 anni, attaccante dell’Atalanta. E’ tutto nato da un’indagine della Procura di Parma che ha portato all’accusa di “falso e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina” per cinque ivoriani. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO)

Episodio shock nel campionato di Serie B. Tensione altissima nel match tra Juve Stabia e Entella, per la cronaca la partita  si è conclusa sul risultato di 1-1. In seguito ad una lite molto accesa con un dirigente del club campano, il calciatore Mauro Coppolaro è stato trasportato in ospedale per alcuni accertamenti, per fortuna non sono stati evidenziati gravi problemi. Il fatto rischia di avere pesanti ripercussioni, alla scena hanno assistito anche un delegato della Lega B e le forze dell’ordine, portati in caserma tre membri della Juve Stabia, adesso si trovano in stato di fermo. Come riporta TMW nella lite sarebbero rimasti coinvolti il collaboratore tecnico delle Vespe Pasquale D’Inverno, l’attaccante Luigi Canotto e una terza persona legata al club campano. L’Entella è pronto a sporgere denuncia. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Nuove dichiarazioni sul futuro di Zlatan Ibrahimovic al Milan che hanno scatenato il caos. “Questo non è il mio Milan, ora tutto viene fatto in maniera differente, gli obiettivi non sono più quelli di una volta, quelli del Milan che io continuo ad avere in testa. Io voglio rivedere quella squadra che lotta per lo scudetto e per la Champions”. Sul suo possibile addio: “Io mi diverto ancora in campo, ma non gioco per un contratto. Gioco per raggiungere obiettivi che mi diano stimoli: il prossimo anno non so se resto”. I rapporti con Gazidis sono ai minimi termini: “Mi aspetto una chiamata? Non so ma sinora nessuna chiamata è arrivata”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).  Sfoglia la FOTOGALLERY in alto con tutti i messaggi.

Infortunio Smith, paura Bournemouth: il difensore cade a terra, sbatte la testa e deve uscire con l’ossigeno [FOTO]

Verona-Inter, il VIDEO del battibecco Conte-Juric: parole forti e qualche insulto. Imbarazzo in Tv

La squadra è in crisi, ma si risolleva grazie alla maglia: la nuova divisa del Loch Ness FC fa…paura [FOTO]

Inter, 20 punti persi da situazioni di vantaggio. E nel girone di ritorno sarebbe settima. Che sia questo il vero valore della squadra di Conte?