La Lazio dice addio al sogno scudetto, colpaccio salvezza del Lecce: Gabriel croce e delizia [FOTO]

Si è conclusa la prima gara della trentunesima giornata di Serie A. La Lazio esce sconfitta da Lecce: i salentini passano 2-1

  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
    Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
  • Luis Alberto (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    Luis Alberto (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
/

Lecce-Lazio – La Lazio cade anche a Lecce e dice addio alle residue speranze di scudetto. Colpaccio in chiave salvezza della squadra di Liverani, che scavalca il Genoa. Avvio scoppiettante. Mancosu pesca il jolly dalla distanza, ma Maresca annulla dopo la revisione al VAR. Il centrocampista del Lecce ha controllato con un braccio. E allora è la Lazio a passare. Erroraccio di Gabriel sulla pressione di Immobile e per Caicedo è tutto facile. Immobile sbaglia il gol del raddoppio e i salentini pareggiano al 30′: grande azione di Falco sulla destra e colpo di testa vincente di Babacar. Nel finale di primo tempo ancora VAR in azione. Maresca fischia un fallo di mano di Patric in area e concede il rigore. Ma Abisso richiama l’arbitro al monitor. Dopo due minuti di visione arriva la conferma del penalty. Mancosu, perfetto dagli undici metri sino ad oggi, calcia malissimo. In apertura di ripresa il centrocampista prova a farsi perdonare con un’altra conclusione dalla distanza che, deviata, finisce alta. Sul calcio d’angolo sbuca Lucioni, che di testa batte ancora una volta Strakosha per il 2-1 del Lecce. La Lazio prova a reagire ma è confusionaria. Gabriel salva su Luis Alberto. La più grande occasione capita sulla testa di Luiz Felipe, ma Petriccione è superlativo sulla linea di porta. Poco dopo è Strakosha a tenere in vita i suoi. In alto la FOTOGALLERY del match.