Il magnate fa causa alla ‘Bonas’ Sara Croce per oltre un milione di euro: “vittima di una truffa”

E' arrivata una richiesta milionaria nei confronti della Bonas di Avanti un altro Sara Croce, l'accusa da parte dell'ex fidanzato

  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
/

Una causa milionaria nei confronti di Sara Croce, ‘Bonas’ del programma televisivo ‘Avanti un altro’. La modella è chiamata a rispondere di una cifra che va oltre il milione di euro “per aver allacciato una relazione al solo fine di trarne un profitto economico per sé e per la sua famiglia, raggirando le buone intenzioni di un ricchissimo e noto uomo d’affari”. L’imprenditore in questione è il magnate e petroliere iraniano Hormoz Vasfi. È quanto apprende l’Adnkronos. La difesa parla di una vera e propria truffa, all’inizio della frequentazione tanti regali: un gioiello Bulgari da 50mila euro o un orologio e un bracciale Cartier, 47mila euro spesi nelle migliori boutique di Dubai o i 66mila euro spesi a Parigi, viaggi esclusivi come il Capodanno trascorso insieme a Las Vegas o l’affitto dell’appartamento in via San Marco, più un regalo per i 6 mesi di fidanzamento. Sfoglia la FOTOGALLERY con tutte le immagini di Sara Croce.

L’emergente pornoattrice italiana Sarah Slave, “accende” il programma radiofonico La Zanzara [FOTO]

L’ex moglie di Dzemaili: “adesso sono single. Una nuova storia? Solo se…” [FOTO]

Lautaro Martinez perde il derby: Agustina Gandolfo lo consola così [FOTO]