E’ un Milan ‘ammazzagrandi’, momento magico per il Diavolo. Dopo la Lazio ferma la Juve, spettacolare 4-2 [FOTO]

Partita incredibile a San Siro tra Milan e Juventus, rimonta da sballo per la squadra di Stefano Pioli, match dai due volti

  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
  • Photo by Marco Luzzani/Getty Images
    Photo by Marco Luzzani/Getty Images
/

Una partita incredibile. Pazzesca. Match dai due volti a San Siro, un primo tempo veramente difficile da commentare, un secondo tempo ricco di emozioni, gol e colpi di scena. Si è concluso con il botto l’anticipo della giornata del campionato di Serie A, si sono affrontate Milan e Juventus. Succede poco nel primo tempo, le due squadre sono macchinose e non si registrano grandi occasioni dal gol.

Il secondo tempo è veramente da sballo e si apre subito con un gol. Azione personale di Rabiot, il centrocampista ex Psg supera Donnarumma con un grande tiro da lontano. Il Milan è in ‘bambola’, passano pochi minuti e gli ospiti raddoppiano con Cristiano Ronaldo, incredibile l’errore della difesa il Milan. Non sembrano esserci più dubbi sul risultato finale, ma la reazione dei rossoneri è da impazzire. Ibra la riapre su calcio di rigore, in pochi minuti arrivano altri due gol, il pareggio di Kessie ed il 3-2 di Leao. E’ Rebic a chiudere definitivamente i conti per il 4-2. La Juventus rimane a +7 sulla Lazio, ma può recriminare. Colpo del Milan che si conferma in grande forma, dopo la Lazio ha fermato anche la Juventus e sale a quota 49 punti a +1 sulla Roma.

Milan-Juventus 4-2, le pagelle di CalcioWeb: Rebic è devastante, Rabiot segna e scatena l’Apocalisse [FOTO]