Milan-Sassuolo 1-2, le pagelle di CalcioWeb: Raspadori show, colpo grosso della squadra di De Zerbi

Le pagelle di Milan-Sassuolo, tutti i voti della partita della 32esima giornata del campionato di Serie A. Grandissimo gol di Calhanoglu

  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
/

Lo spettacolo in campo non è stato entusiasmante, ma la giocata di Calhanoglu in occasione del vantaggio del Milan vale tantissimo: è quanto emerso anche dalle pagelle pubblicate dalla redazione di CalcioWeb. Ottima prestazione anche di Raspadori che è entrato benissimo in campo. Il primo tempo è di marca rossonera, la compagine di De Zerbi non riesce a mettere in mostra le sue qualità di corsa. Il match si sblocca dopo 30 minuti, il marcatore è stato Calhanoglu: grandissimo tiro a giro che supera l’incolpevole Consigli. Nel secondo tempo i neroverdi entrano bene in campo e trovano il pareggio al 76′. E’ Raspadori a ribadire in rete il gol dell’1-1. Finita? Macchè. E’ lo stesso Raspadori a siglare la rete del definitivo 1-2, prestazione perfetta del classe 2000. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini del match.

Milan-Sassuolo, le pagelle di CalcioWeb

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G. 6.5; Calabria 6.5, Kjær 6, Tomori 6, Dalot 6.5; Meïte 6.5, Kessie 6; Saelemaekers 6.5, Çalhanoğlu 7, Rebić 5.5; Leão 5.5. A disposizione: Jungdal, Tătăruşanu; Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Castillejo, Díaz s.v., Hauge, Krunić 5, Tonali; Mandžukić 5.5. Allenatore: Pioli.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6; Müldür 6, Marlon 6.5, Ferrari 6.5, Kyriakopoulos 5.5; Obiang 5.5, Locatelli 6; Berardi 6.5, Djuricic 6, Boga 5.5; Defrel 5. A disp.: Pegolo, Turati; Chiricheș, Peluso, Rogerio, Toljan 6.5; Bourabia, Lopez 6, Magnanelli, Traore 6; Haraslin s.v., Oddei, Raspadori 9. Allenatore: De Zerbi.