Il Napoli domina grazie alle “riserve”: Gabbiadini e Mertens massacrano il Bologna [FOTO]

  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
  • LaPresse - Gerardo Cafaro
    LaPresse - Gerardo Cafaro
/

Un ottimo Napoli riesce a superare agevolmente il Bologna al San Paolo: un 6-0 netto per gli uomini di Maurizio Sarri, Gabbiadini sugli scudi

Il Napoli vince e convince nella serata del San Paolo contro il Bologna di Roberto Donadoni, tenendo a debita distanza la Roma che giocherà domani sera. In contumacia di Higuain la squadra partenopea si poggia sulle spalle di Gabbiadini e Mertens, e l’ex doriano riesce a non deludere le aspettative mettendo in mostra una splendida prestazione.

Un incontro letteralmente dominato dal Napoli, contro un Bologna che è parso la brutta copia di quello visto in questo campionato sotto la guida di Donadoni, ex di turno oggi al San Paolo. Il mattatore della prima frazione di gara è stato l’atteso Manolo Gabbiadini, autore di un goal favoloso su imbeccata di Mertens e di un calcio di rigore molto generoso assegnato dal direttore di gara per atterramento di Callejon da parte di Constant. L’ex doriano Gabbiadini è andato anche ad un passo dalla tripletta, sempre grazie al suo proverbiale piede mancino.

Nella ripresa un fisiologico calo del Napoli e la netta crescita del Bologna, illudono i tifosi ospiti, ma è solo un fuoco di paglia. Nonostante il risveglio degli ospiti infatti, a trovare il goal è nuovamente la squadra di Maurizio Sarri, grazie ad un’azione personale del belga Mertens, il quale conclude la sua gara con una tripletta splendida. Il finale è un netto 6-0 grazie alla rete finale di D. Lopez, adesso il Napoli è la logica favorita al secondo posto, si attendono le risposte di Roma e Juve.