Napoli, torna il sorriso: sbancata Frosinone nel segno di Mertens e Younes [FOTO]

  • ALFREDO FALCONE la presse
    ALFREDO FALCONE la presse
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Pinamonti (Foto Alfredo Falcone - LaPresse)
    Pinamonti (Foto Alfredo Falcone - LaPresse)
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Mertens (Alfredo Falcone - LaPresse)
    Mertens (Alfredo Falcone - LaPresse)
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
  • ALFREDO FALCONE
    ALFREDO FALCONE
  • Alfredo Falcone - LaPresse
    Alfredo Falcone - LaPresse
/

Torna il sorriso. Dopo il recente periodo negativo, con la doppia sconfitta contro l’Arsenal e l’eliminazione dall’Europa League – oltre alla sconfitta interna contro l’Atalanta – il Napoli vince e convince in casa di un Frosinone sempre più spacciato e vicino al ritorno in B: al Benito Stirpe finisce 0-2 con una rete per tempo, di Mertens e Younes.

Sfida piacevole, partenza a buoni ritmi: il Napoli fa la partita e il Frosinone si chiude e riparte in contropiede, rischiando di passare con Pinamonti. Passato il rischio, gli azzurri vanno in vantaggio. Punizione dal limite, traiettoria chirurgica di Mertens. Il belga raggiunge un grande del calcio e della città partenopea, Diego Armando Maradona, con le 81 reti con la maglia azzurra. Si va all’intervallo e non c’è tempo per i padroni di casa di replicare. Sì, perché ad inizio ripresa gli ospiti raddoppiano. Grande azione personale di Younes che parte dalla sinistra, si accentra, scambia con Milik e insacca: 0-2. Debole reazione Frosinone, il Napoli gestisce e rischia di replicare colpendo un doppio palo. La gara si chiude così, con il ritorno in campo nel finale di Raul Albiol. In alto la FOTOGALLERY del match.