Le notizie del giorno – Battibecco Conte-Marocchi, Bergomi punge la Juventus e la risposta di Guendalina Tavassi in un VIDEO

Le notizie del giorno, aggiornamenti veramente clamorosi che riguardano il mondo del calcio e non solo. Novità anche sul fronte del gossip

  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
/

Le notizie del giornoL’Inter ha conquistato tre punti fondamentali in rimonta contro il Torino, dopo un primo tempo davvero da dimenticare è arrivata la reazione nella ripresa, anche a causa delle disattenzioni degli avversari. Non sono mancati i momenti di tensione tra Giancarlo Marocchi e Antonio Conte. “Quando parli di movimenti, di rotazioni, non pensi di chiedere troppo ai tuoi giocatori? Quando si butta il cappello in aria, i tuoi hanno dimostrato che travolgerebbero chiunque, forse stai chiedendo troppo loro”, ha detto l’opinionista a Sky Sport. Poi la reazione di Antonio Conte: “Quando butti il cappello in aria come dici tu, può succedere di tutto. In qualsiasi situazione ci deve essere sempre un filo conduttore, altrimenti di che parliamo, di chiacchiere da bar. Se il calcio è ‘buttiamo il cappello in aria’, tutti in area e andiamo a fare la lotta, allora non sono io quell’allenatore”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il Milan vince e convince, la Juventus vince ma non convince. E’ questo in sintesi il pensiero dell’ex calciatore dell’Inter Beppe Bergomi, oggi opinionista. I rossoneri sono reduci dal blitz sul difficile campo del Napoli, i bianconeri hanno vinto contro il Cagliari. “In questo momento preferisco Ibrahimovic a Cristiano Ronaldo”, sono le dichiarazioni che hanno fatto discutere, Bergomi ha parlato ai microfoni di Sky Sport. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Tensione alta in casa Lazio. Nonostante l’ottimo percorso in campionato con l’ultimo successo in trasferta contro il Crotone, il club biancoceleste deve fare i conti con una situazione veramente surreale. Sul banco degli imputati è finito Luis Alberto, il calciatore spagnolo ha rilasciato frasi forti contro il presidente Lotito, si è lamentato dell’acquisto di un aereo, rimarcando i ritardi degli stipendi. Inizialmente si era pensato ad una multa salatissima, poi la situazione è leggermente cambiata. La Lazio starebbe addirittura valutando di cedere il calciatore, secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ si è verificato un nuovo clamoroso episodio. L’ex portiere Peruzzi, oggi direttore tecnico avrebbe litigato con Tare e Lotito. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Sono i giorni di Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi continua a rilasciare dichiarazioni veramente sorprendenti e che scatenato continuamente reazioni. Nel mirino questa volta è finito Carlo Cracco, lo chef italiano tra i più famosi al mondo. Intervenuto a ‘Non è L’Arena’ in onda su La7, Corona ha parlato del caso Genovese: “Il reato più grave che si è consumato all’interno della casa affittata da Genovese, da codice penale, non è la violenza sessuale ma lo spaccio di droga, che assorbe tutti gli altri reati. C’erano piatti con le droghe, di qualunque tipo, offerte e consumate nello stesso luogo. Si tratta del primo episodio di violenza così pesante in Italia ed in Europa. Ripreso dalle telecamere in tutto e per tutto. Si tratta di feste organizzate solo e unicamente per questo. Drogarsi, approfittare di ragazze che si recano a questi party per la grandezza economica delle persone e quindi non per il puro divertimento. A Milano, che è diversa da Roma, ci sono varie categorie sociali benestanti. Genovese era diventato ricco, non era nato ricco. A Milano ci sono gruppi di giovanissimi che fanno le stesse cose di Genovese, che organizzano feste e chiamano ragazze attirate dal facile uso cocaina. A queste cene era pure presente Carlo Cracco. La tua etica morale ti permette di andare a delle feste e vedere ragazzine strafatte, cocaina che gira, gente che si prostituisce, una massa di subumani che non ha valori e pensa solo a sballarsi”.

Il Grande Fratello Vip continua ad essere un programma molto seguito, in particolar modo sono sotto l’occhio del ciclone Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore. Le ultime confessioni sono arrivate dall’influencer Taylor Mega: “Elisabetta Gregoraci? Una volta mi urlò contro facendo una scenata di gelosia. Eravamo in un hotel, io non la conoscevo, non avevo idea di chi fosse e a un certo punto la sento urlare contro di me”, ha confidato a Live-Non è la d’Urso. “Ho avuto un breve flirt con Briatore e lei aveva iniziato a dire, ecco c’è anche la tua ex”, l’episodio risale all’estate del 2018. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini di Taylor Mega.

Guendalina Tavassi hackerata – Arrivano aggiornamenti clamorosi che riguardano l’hackeraggio di Guedalina Tavassi. “Ci sono alcune teste di cazzo che mettono in rete altri video, non sono io la persona che si vede. C’è una ragazza che non ha nemmeno un tatuaggio o la mia stessa fisicità o video con sei persone o donne. Quella non sono io. Questi sono finti, in altri purtroppo sono io. Non ho fatto questo per andare in televisione, sono una donna e una madre”. In alto la FOTOGALLERY con le immagini.

Guendalina Tavassi hackerata, il VIDEO su Whatsapp: “non me ne frega se pensano che mi ero messa un vibratore”

Andrea Martinez, l’ex giocatrice di basket è diventata Miss Universo Spagna [FOTO]

Diego Milito lascia il Racing Avellaneda: “non condivido l’idea di club e presidente”

Infortunio Pique, la diagnosi è tremenda: lesione interna e parziale del crociato del ginocchio destro

Roma, Dzeko è negativo al Coronavirus: il bosniaco torna a disposizione di Fonseca

Maicon riparte dalla… Serie D: vicino l’accordo con il Sona