Le notizie del giorno – Pubblicate le FOTO shock di Maradona nella bara, le accuse e l’ultimo desiderio

Le notizie del giorno, tutto il mondo continua a piangere Diego Armando Maradona. Sono state pubblicate le FOTO shock della bara

  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
    (Photo by Ivan Romano/Getty Images)
  • (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • (Photo by Ricardo Ceppi/Getty Images)
    (Photo by Ricardo Ceppi/Getty Images)
  • (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
/

Le notizie del giorno – Il mondo del calcio si è svegliato in lacrime per la morte di Diego Armando Maradona. E’ un giorno triste per tutto lo sport, la notizia è stata sconvolgente. Negli ultimi giorni era stato operato al cervello. Particolarmente significativo quello di Maradona jr., il figlio. “Il capitano del mio cuore non morirà mai”. I due si erano ritrovati da poco dopo anni di battaglie legali. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il decesso è considerato insolito da Alfredo Cahe, ex medico di Maradona: “Diego non è stato curato a dovere. Prima di tutto, avrebbe dovuto restare ricoverato. Non esiste che un paziente nelle sue condizioni venga dimesso una settimana dopo quel tipo di intervento, mandarlo a casa è stata una stupidaggine. In secondo luogo avrebbe dovuto avere un medico adeguato accanto che fosse in grado di assisterlo in caso di emergenze, cosa che evidentemente non è accaduta”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

L’avvocato Matías Morla non ha risparmiato profonde critiche al personale sanitario per le mancate cure mediche ricevute dall’ex calciatore. “Oggi è un giorno di profondo dolore, tristezza e riflessione. Sento nel cuore la partenza del mio amico, che ho onorato con la mia lealtà e il mio sostegno fino all’ultimo dei suoi giorni. Gli ho dato l’addio di persona e la veglia dovrebbe essere un momento intimo e familiare”. Poi rincara la dose: “Quanto al verbale della Procura di San Isidro, è inspiegabile che per 12 ore il mio amico non abbia avuto attenzioni o controlli da parte del personale sanitario dedito a questi fini. L’ambulanza ha impiegato più di mezz’ora per arrivare, è stata un’idiozia criminale”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Giuseppe Cruciani, presentatore del programma ‘La Zanzara’, in onda su Radio 24 è stato durissimo. “Il Covid adesso è meno grave della morte di Maradona. All’improvviso la morte di Maradona surclassa il Covid come importanza mondiale. Ma dai, ma non ce ne frega un cazzo, sveliamo tutto, tu prima hai detto ‘perché emozionarsi così tanto per la morte di una singola persona? Muoiono 700/800mila persone al giorno, perché stracciarsi le vesti?’, me lo hai detto tu, ‘era anche un cocainomane’, mi hai detto tu ‘non si può piangere un cocainomane”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Emerge un retroscena, svelato da Luis Ventura, giornalista vicino alla famiglia: “Maradona non aveva quasi più nulla sul conto in banca, se n’è andato in povertà. Il suo patrimonio è stato parzialmente sperperato a causa delle sue mani bucate e, in gran parte, sottratto da chi lo circondava con il fine di aggirarlo e svuotargli le tasche”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Secondo quanto riferito da TyC Sports, pare che il Pibe de Oro avesse scritto una lettera prima di morire, la volontà era quella di essere imbalsamato. “Non desidero statue o monumenti in mio onore, voglio che la gente possa venire a salutare me e non una riproduzione. Nel pieno delle mie facoltà, dispongo quindi che dopo la mia morte si proceda a imbalsamarmi ed espormi in un luogo adeguato”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Sono state pubblicate FOTO di dipendenti delle pompe funebri Pinier, coloro che hanno organizzato la camera ardente. Hanno ripreso il volto di Diego Armando Maradona all’interno della bara, con la mano sulla fronte ed il pollice alzato. Uno dei responsabili è stato già individuato e licenziato, gli altri due dovrebbero ricevere presto lo stesso provvedimento. In alto la FOTOGALLERY con le immagini shock.

Federico Buffa dopo la morte di Maradona: il ricordo è da brividi [VIDEO]

Tensione alla camera ardente di Maradona: scontri tra polizia e folla, evacuata la famiglia [FOTO]

Napoli e Insigne rendono omaggio a Maradona: brividi e lacrime fuori dal San Paolo [FOTO e VIDEO]

Morte Maradona, Carmen Di Pietro ricorda Diego in bikini: tantissime critiche [FOTO]

Filippo Facci dopo la morte di Maradona: “un cervello strappato a una favela”

L’ex tronista Marco Cartasegna contro Maradona dopo la morte: “non è stato il 2020, ma la cocaina”

Lucia Javorcekova esagerata: dai grattacieli di Dubai spunta il Lato B [FOTO]

La fidanzata di Correa più bella che mai: Desire Cordero in trasparenza [FOTO]