Le notizie del giorno, Pirlo nella bufera. Il provvedimento su Buffon e le rivelazioni di Pelè

Le notizie del giorno, si è giocata la giornata di Europa League. Tantissime altre novità sul mondo del calcio italiano ed estero

  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
/

Tutte le notizie del giorno che riguardano le squadre del campionato italiano ed estero. La Juventus è nei guai ed i tifosi non sono soddisfatti dell’allenatore Andrea Pirlo. Anche l’ex centrocampista è finito nel mirino dopo la pessima prestazione contro il Porto, ma in generale il rendimento della squadre non è stata all’altezza. La partita di ieri contro il Porto ha messo in mostra evidenti problemi in casa Juventus. In primo luogo l’approccio, i due gol subiti ad inizio del primo e del secondo tempo suonano sicuramente come un campanello d’allarme. Poi gli ‘orrori’ dei singoli, ingiustificabili per una squadra così forte. Il portiere Szczesny ha commesso errori grossolani, così come il centrocampista Bentancur. Ma il maggiore responsabile sembra Andrea Pirlo. Almeno secondo il mondo del web. Su Twitter sta spopolando l’hashtag PirloOut, tantissimi i messaggi contro l’allenatore bianconero. “Una follia puntare su di lui”, scrive un utente. In alto la FOTOGALLERY.

Juventus, Sconcerti asfalta Cristiano Ronaldo: “è sul filo dell’imbarazzo, un vecchio senza equilibrio”

Juventus, Cassano smaschera Cristiano Ronaldo: “non è rigore”

Pelè
Foto di Mourad Balti Touati / Ansa

Insieme a Diego Armando Maradona è stato il calciatore più forte della storia: stiamo parlando ovviamente di Pelé. Il brasiliano ha svelato un retroscena che riguarda la sua vita amorosa, l’ex calciatore ha confermato di aver avuto così tante relazioni da aver perso il conto dei suoi figli. Il retroscena è arrivato da un documentario targato Netflix. “In tutta onestà ho avuto molte relazioni, alcune delle quali hanno avuto come conseguenza dei bambini. Ho saputo della loro esistenza soltanto molto tempo dopo”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

E’ arrivata la decisione del Tribunale federale nazionale della Figc in merito alla bestemmia pronunciata dal portiere della Juventus Gigi Buffon durante il match di Serie A Parma-Juventus del 19 dicembre scorso. Arriva un sospiro di sollievo per l’estremo difensore bianconero, il Tribunale presieduto da Cesare Mastrocola ha sanzionato Buffon con un’ammenda di 5.000 euro. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Porto-Juventus, Bentancur nel mirino della critica: tutti i meme contro il centrocampista [FOTO]

Galeone punge Pirlo: “maestro di harakiri, ha 17 punti meno di Allegri”