Le notizie del giorno – Retroscena agghiacciante su Eto’o, le conferme su Ronaldo e l’astinenza di Anna Falchi

Le notizie del giorno, tantissimi aggiornamenti e situazioni che non sono passate inosservate. Tutti i dettagli sul calcio italiano ed estero

  • Eto'o
    Photo by Claudio Villa/Getty Images
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagramto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
  • Anna Falchi
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • Anna Falchi
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
  • moglie Zenga
    Foto Instagram
/

Le notizie del giorno – Il campionato di Serie A è fermo per lasciare spazio alle Nazionali, è il tempo dei bilanci ma nel frattempo iniziano a circolare voci di calciomercato. Arrivano conferme sull’interesse del Psg per Cristiano Ronaldo, la Juventus sembrerebbe indirizzata a cedere il suo campione per motivi di bilancio. Nell’editoriale per TMW Enzo Bucchioni ha aperto ad uno scenario interessante. “Il Psg vuole Ronaldo alla faccia dell’età (l’anno prossimo 36 anni), per mettere in campo un trio pazzesco con Neymar e M’bappe, ma soprattutto per far diventare Ronaldo l’uomo immagine dei mondiali del 2022 in Qatar, l’emirato del presidente del Psg. Un’operazione alla quale lo sceicco Al-Khelaifi tiene moltissimo. Il trasferimento pare abbia già avuto l’ok del giocatore e nell’affare potrebbe essere anche inserito Icardi che alla Juve è sempre piaciuto. Il regista dell’operazione è il solito Mendes che si sta adoperando anche in chiave mondiale come consulente dei qatarioti. Mendes che però tiene anche aperto il tavolo con il Manchester per un grande ritorno, ma questa è l’ipotesi B”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Un nuovo caso di Coronavirus sul fronte allenatori nel campionato di Serie A. Si tratta dell’allenatore Stefano Pioli, come comunicato dal sito ufficiale del Milan. “AC Milan comunica che Stefano Pioli è risultato positivo ad un tampone rapido effettuato questa mattina. Informate le autorità sanitarie competenti, il tecnico, che non presenta sintomi, è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il Coronavirus ha ovviamente condizionato pesantemente il mondo del calcio, in particolar modo ha portato al rinvio di uno degli eventi più importanti e attesi dai tifosi: l’Europeo. La decisione è stata quella di posticiparla di un anno, ma la situazione è ancora tutta da definire e dipenderà dall’evoluzione della pandemia. L’intenzione è quella di riuscire a giocare la manifestazione in 12 città, come previsto inizialmente dal format, la Uefa starebbe pensando comunque ad un Piano B per Euro 2020 per permettere di disputare ugualmente l’Europeo anche in caso di situazione non del tutto risolta. Secondo quanto riporta il ‘Daily Mail’, i vertici del calcio europeo avrebbero avviato i primi contatti con la Federcalcio inglese per valutare la disponibilità a ospitare l’intera rassegna in Inghilterra. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO)

Tanta paura per l’ex attaccante dell’Inter Samuel Eto’o. Il camerunese è stato vittima di un incidente terribile e ha rischiato veramente grosso. L’impatto è avvenuto sulla stradale di Nkongsamba, è stato tamponato da un camion e ha perso il controllo della vettura. L’autista ha tentato la fuga, ma è stato successivamente bloccato. In Africa c’è chi urla al complotto, pochi mesi prima un pastore ivoriano, Omela Joshua della Divine Consolation Church aveva ipotizzato la morte di Eto’o. Church, a luglio aveva predetto: “Preghiamo per Samuel Eto’o, prevedo una morte prematura, Dio non fa nulla senza prima rivelarlo ai propri profeti”.  (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Anna Falchi è una grande tifosa della Lazio, l’attrice si sta togliendo tante soddisfazioni negli ultimi due anni. E’ sempre molta attiva sui profili social, in occasione di vittorie importanti ha abituato a scatti super sexy. Ovviamente è stata anche lei condizionata dalla pandemia da Coronavirus, i maggiori virologi hanno consigliato di evitare i rapporti sessuali. Anche Anna Falchi ha deciso per l’astinenza come confermato a “Un giorno da pecora”: “Anche per noi è così, tutto sospeso. Oggi come a marzo e aprile, ci vediamo con le dovute cautele. Ma quando andremo a vivere insieme…”. E il Natale? “Festeggeremo insieme, ma a giusta distanza”. In alto la FOTOGALERY con tutte le immagini.

Tramite un post pubblicato sul profilo Instagram Walter Zenga aveva annunciato il divorzio con la moglie. L’Uomo Ragno ha utilizzato un termine che ha fatto un pò discutere: “intendevo libera di scegliere se seguirmi o meno durante gli spostamenti per lavoro”, ha poi chiarito. Ha affrontato l’argomento anche Andrea Zenga, figlio dell’ex portiere dell’Inter, ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. Sui rapporti con suo padre: “Come avevo spiegato l’anno scorso. Quasi nullo, da ambedue le parti. Per il momento non ci sentiamo. Non crescendo con una persona, e avendo comunque un’infanzia felice con mamma e mio fratello, non ho questo bisogno. Con i social dobbiamo stare attenti, lui è stato mal interpretato. Lui ha chiarito che per libertà intendeva lasciarla libera di scegliere se seguirla o meno nella sua carriera. In amore si soffre a sessanta anni come a venti. Una scivolatina sui social”. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.

Grande Fratello Vip, Selvaggia Roma si presenta con il botto: “vuoi toccarle?” [FOTO]

Moglie Mihajlovic, l’allenatore su Arianna: “l’unica persona con più palle di me” [FOTO]

Fabrizio Corona shock: “morirò ammazzato”, colpo di scena su Belen e Nina Moric

Maradona jr. ricoverato in ospedale: è positivo al Coronavirus

Gol Vidal, prodezza del calciatore dell’Inter con la maglia del Cile [VIDEO]

Lazio, rientra il caso Luis Alberto: “chiedo scusa, ho parlato in un momento sbagliato”