Le notizie del giorno, la voce sull’addio di Agnelli alla Juve. La condanna al Milan, l’ex di Zaniolo incinta

Le notizie del giorno, le ultime ore sono state piene di emozioni nel mondo del calcio italiano ed estero. Gli aggiornamenti anche sul fronte gossip

  • Photo by Marco Rosi/Getty Images
    Photo by Marco Rosi/Getty Images
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
/

Tutte le notizie del giorno che riguardano le squadre italiane ed estere. La notizia è di quelle clamorose e riguarda la Juventus ed il presidente Agnelli, il numero uno bianconero sarebbe intenzionato a lasciare il club. Secondo le ultime indiscrezioni c’è aria di rivoluzione in casa Juventus. La prima notizia riguarda Cristiano Ronaldo, il portoghese è legato ai bianconeri da un contratto fino al 2022, ma potrebbe lasciare al termine della prossima stagione, con un anno d’anticipo. Il contratto di CR7 è pesantissimo per le casse del club. Ma l’aggiornamento clamoroso riguarda Andrea Agnelli. La bomba è stata lanciata dal quotidiano ‘La Verità’, Agnelli starebbe pensando di lasciare la carica presidenziale a causa degli ultimi risultati deludenti ma soprattutto per le perdite economiche pesantissime: la prossima stima porterebbe un debito lordo di 600 milioni di euro. A quel punto in società potrebbe entrare un grosso fondo straniero, un pò come fatto dal Milan. E Agnelli potrebbe lasciare il calcio per avere un ruolo chiave in Ferrari. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

Clamoroso scandalo a luci rosse che si è verificato nel mondo del calcio. Raul Bobadilla rischia una stangata in termini di squalifica per un’esultanza hot. L’attaccante del Guaranì ha messo a segno il gol che ha chiuso i conti nella sfida valida per i playoff di Primera Division del Paraguay, contro il Libertad, 1-3 il risultato finale. Assist perfetto Jose Ignacio Florentin Bobadilla e gol dell’attaccante, l’esultanza ha scatenato più di qualche reazione. Il calciatore si è infatti prima sfilato la maglietta e successivamente si è abbassato i pantaloncini e le mutande. (LA NOTIZIA ED IL VIDEO). 

Le notizie del giorno, Milan condannato sul caso Boban

Boban
Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

Il Tribunale di Milano ha parzialmente accolto il ricorso presentato da Zvominir Boban. Secondo quanto deciso il club rossonero dovrà risarcire l’ex dirigente per circa 5 milioni di euro. Il caso è legato alla causa avviata dall’ex rossonero che aveva contestato le motivazioni della rescissione del contatto. Il club rossonero adesso è intenzionato a ricorrere in secondo grado. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

Continuano le voci di gossip che riguardano il calciatore della Roma Zaniolo. Il giocatore è fermo a causa di un bruttissimo infortunio, il secondo a distanza di pochi mesi, ma a tenere banco è soprattutto la vita privata. Il giallorosso ha da poco lasciato Sara Scaperrotta per mettersi con la modella Madalina Ghenea. Il settimanale ‘Oggi’ ha svelato l’indiscrezione della maternità dell’ex fidanzata Sara, voce confermata dal calciatore ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’. “Vorrei tenere la mia vita privata lontano dai riflettori, come ho già detto ieri sono concentrato solo sul mio ritorno. Ma mi rendo conto che viste le indiscrezioni uscite oggi è arrivato il momento di raccontare anche la mia versione. Sperando di chiudere qui il discorso, una volta per tutte”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Daniela Christiansson è la fidanzata di Maxi Lopez, nelle ultime ore ha pubblicato un VIDEO che è stato particolarmente apprezzato dai follower. Le temperature gelide non hanno spaventato Daniela Christiansson, la compagna del calciatore si è ripresa in costume in strada: il bikini è da paura e mette in mostra il Lato B. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.

Matteo Rivetti, le voci sul nuovo fidanzato di Melissa Satta: arriva la smentita [FOTO]

Commisso shock contro la Juventus: “temevo episodi arbitrali a sfavore, il biondino di Nedved si è preso la camomilla”

Paura Southampton-West Ham, durissimo calcio in faccia per Adams [VIDEO]

Calciomercato, tutte le trattative: tutti su Zaccagni. Genoa scatenato, colpi salvezza di Parma e Torino