La nuova Fiorentina di Prandelli: il cambio di modulo per la svolta, l’11 [FOTO]

La Fiorentina ha deciso di affidare la panchina a Cesare Prandelli, prende il posto di Beppe Iachini. Ecco come cambia la formazione

  • Foto Twitter Fiorentina
    Foto Twitter Fiorentina
  • Dragowski (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
    Dragowski (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • Lirola (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
    Lirola (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
  • Milenkovic (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
    Milenkovic (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
  • Pezzella (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
    Pezzella (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
  • Biraghi (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
    Biraghi (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
  • Pulgar (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
    Pulgar (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
  • Amrabat (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
    Amrabat (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
  • Callejon (Photo by Gabriele Maltinti)
    Callejon (Photo by Gabriele Maltinti)
  • Castrovilli (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
    Castrovilli (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
  • Ribery (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
    Ribery (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
  • Vlahovic (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
    Vlahovic (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
/

La Fiorentina ha ufficializzato l’esonero dell’allenatore Beppe Iachini. Il ribaltone è stato ufficializzato in serata, la notizia era ormai nell’aria, adesso è arrivata la conferma tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club. La decisione è stata valutata con attenzione dal presidente Commisso, il numero uno del club era legato da un buon rapporto con l’allenatore, ma l’obiettivo sportivo non può essere messo in secondo piano. L’inizio di stagione è stato tutto tranne che entusiasmante, la Fiorentina era partita con ambizioni importanti, quella di lottare per l’Europa, invece la squadra ha conquistato appena 8 punti in 7 partite, un rendimento da salvezza all’ultima giornata. Tutte le colpe non sono ovviamente di Iachini, ma l’ex Palermo non è riuscito a dare un gioco spettacolare alla squadra.

La nuova Fiorentina di Prandelli

Prandelli
Photo by Clive Rose/Getty Images

E’ stato già deciso il sostituto: si tratta di Cesare Prandelli. Si tratta di un allenatore che conosce bene la piazza, è infatti un ritorno. L’ex Ct della Nazionale torna con grande entusiasmo, conosce bene l’ambiente e può veramente portare ad una svolta. Avrà il tempo di conoscere la squadra considerando le due settimane di stop per la pausa della Nazionale. L’esordio sarà in casa contro il Benevento. Molto probabile il cambio di modulo, verrà messo da parte il 3-5-2 per lasciare spazio ad un più offensivo 4-2-3-1. L’intenzione è dare maggiore spazio all’imprevedibilità, sono tanti i calciatori in grado di fare la differenza negli ultimi metri. Scelta anche la coppia di centrocampo, molto importante il lavoro di Amrabat, in attacco spazio alla qualità di Ribery e Callejon. In alto la FOTOGALLERY con il possibile nuovo 11 della Fiorentina.