Osimhen non ha ricordi dell’infortunio. La reazione dell’attaccante del Napoli al risveglio

Il retroscena sull'infortunio di Osimhen, gli aggiornamenti che riguardano le condizioni dell'attaccante del Napoli

  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
  • Foto di Paolo Magni / Ansa
    Foto di Paolo Magni / Ansa
/

Sono state ore di grande paura per le condizioni di salute di Osimhen, l’attaccante del Napoli è stato vittima di un bruttissimo infortunio, nella sfida contro l’Atalanta ha sbattuto violentemente la testa contro il terreno di gioco, immediato l’intervento dei sanitari ed il trasferimento in ospedale. Per la cronaca la partita si è conclusa sul risultato di 4-2 per la squadra di Gasperini, vantaggio nella ripresa firmato da Zapata, poi il pareggio di Zielinski. Si scatenano i padroni di casa con Gosens e Muriel, un autogol dell’esterno riapre i giochi, a chiudere i conti è stato Romero.

Le condizioni di Osimhen 

OsimhenL’attaccante Osimhen ha trascorso una notte tranquilla dopo il ricovero all’ospedale Papa Giovanni XXIII°di Bergamo. Il calciatore è ancora in osservazione, ma a breve dovrebbe essere dimesso. La tac ha evidenziato un trauma cranico e la decisione è stata quella di negare il ritorno immediato a Napoli. Domani dovrà sottoporsi a nuovi accertamenti. Adesso il calciatore del Napoli dovrà osservare un periodo di riposo e salterà sicuramente la partita di Europa League contro il Granada, dubbi sul recupero per la gara di domenica contro il Benevento. Osimhen non ricorda nulla dell’incidente, appena svegliato ha chiesto notizie sull’accaduto al medico. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.