Roma-Parma 2-1, le pagelle di CalcioWeb: la decidono Veretout e l’arbitro Fabbri, rigore negato ai ducali [FOTO]

Si è appena conclusa Roma-Parma, gara valevole per la trentunesima giornata di Serie A. Le pagelle stilate dalla redazione di CalcioWeb

  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
/

Roma-Parma, le pagelle di CalcioWeb – La Roma supera in rimonta il Parma e torna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Partenza sprint del Parma: Cristante atterra Cornelius in area. Fabbri sorvola in un primo momento, ma viene richiamato dal VAR. Dopo l’attenta visione delle immagini al monitor l’arbitro assegna il rigore. Kucka spiazza Pau Lopez e porta avanti i ducali. La Roma prova a replicare con Bruno Peres, ma Sepe è attento. Pellegrini colpisce il palo con un tiro dalla distanza. Il gol dei giallorossi è nell’aria e arriva al minuto 43 con il solito Mkhitaryan, su assist di un ottimo Bruno Peres. Ibanez sfiora il sorpasso sul tramonto della prima frazione. Gol che arriva ad inizio secondo tempo con una bella conclusione da fuori di Veretout. Incredibile il rigore non dato agli ospiti per un chiarissimo fallo di mano di Mancini. Fabbri consulta lo schermo ma decide che è tutto regolare, facendo infuriare giustamente D’Aversa. Poco dopo gol annullato per fuorigioco a Gervinho. Qui pochi dubbi. Il Parma ci prova ma non riesce a trovare il pari. In alto la FOTOGALLERY.

Roma-Parma, le pagelle di CalcioWeb

Roma (3-4-2-1): Lopez 6; Mancini 5, Cristante 5, Ibanez 6.5; Bruno Peres 6.5 (67′ Kolarov 6), Veretout 7, Diawara 5.5 (82′ Villar sv), Spinazzola 6.5; Mkhitaryan 7 (90′ Zaniolo sv), Pellegrini 6.5 (82′ C. Perez sv); Dzeko 6.

Parma (4-3-3): Sepe 6.5; Darmian 6.5, Iacoponi 6, Bruno Alves 5.5, Pezzella 5; Barillà 5 (63′ Karamoh 6), Hernani 6.5 (86′ Scozzarella sv), Kucka 6.5; Kulusevski 5 (80′ Caprari sv), Cornelius 6.5 (46′ Kurtic 6), Gervinho 5.5(86′ Sprocati sv).