Disastro Roma, l’Udinese sbanca l’Olimpico. Le pagelle: de Paul disegna calcio, Perotti (colpa del campo?)

Si è appena conclusa Roma-Udinese, gara valevole per la ventinovesima giornata di Serie A. Le pagelle della redazione di CalcioWeb

  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Okaka (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    Okaka (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
  • Photo by Paolo Bruno/Getty Images
    Photo by Paolo Bruno/Getty Images
/

Roma-Udinese, le pagelle di CalcioWeb – La Roma crolla all’Olimpico contro l’Udinese. I friulani vincono 0-2, dopo 12 gare in trasferta. Buona partenza dei giallorossi che hanno una grossa chance con Kalinic, che vanifica tutto. Gol mangiato, gol subito dice una vecchia legge non scritta del calcio. E infatti i friulani passano: de Paul calcia male ma il suo tiro diventa un assist per Lasagna che batte Mirante. L’Udinese ha l’occasione per raddoppiare sempre con il suo attaccante, ma Mirante si supera. Al 30′ viene espulso Perotti: intervento killer dell’argentino su Becao e rosso diretto (anche questo sarà colpa del campo?). Una traversa colpita da Cristante (con deviazione) e una grande parata di Musso chiudono la prima frazione.

Nella ripresa la squadra di Gotti sbaglia tante occasioni per il raddoppio con Okaka e Teodorczyk e rischia di essere punita dalla Roma: la chance migliore capita a Carles Perez ma Musso è ancora superlativo. Dopo altri clamorosi contropiedi sprecati e un gol annullato a Teodorczyk per fuorigioco, l’Udinese la chiude con Nestorovski. Nel finale altro gol annullato a Teodorczyk. Per la Roma è notte fonda, colpo importante per la salvezza dei bianconeri. In alto la FOTOGALLERY.

Roma-Udinese, le pagelle di CalcioWeb

ROMA (4-2-3-1): Mirante 6.5; Bruno Peres 4.5 (63′ Zappacosta 5), Smalling 5, Fazio 4.5 (72′ Ibanez 5.5), Kolarov 5; Cristante 5, Diawara 5 (63′ Villar 5); Carles Perez 6, Perotti 3, Under 4 (46′ Mkhitaryan 5.5); Kalinic 4 (72′ Dzeko 5).

UDINESE (3-5-2): Musso 7; Becao 6.5, De Maio 6.5, Nuytinck 6.5; Stryger Larsen 6 (81′ Samir sv), de Paul 7.5, Jajalo 6.5, Walace 6 (57′ Fofana 6.5), Zeegelaar 6 (65′ ter Avest 6); Lasagna 7 (46′ Teodorczyk 6.5), Okaka 6 (65′ Nestorovski 6.5).