Shakhtar-Roma 1-2, le pagelle di CalcioWeb: i giallorossi fanno paura, un’altra vittoria e pass per i quarti

Le pagelle di Shakhtar-Roma, la squadra di Fonseca vola ai quarti di finale di Europa League. Tutti i voti

  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
  • Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
    Foto di Sergey Dolzhenko / Ansa
/

La Roma vola ai quarti di finale di Europa League e si candida ad essere grande protagonista fino al termine della competizione. La squadra di Fonseca si conferma anche nella gara di ritorno contro lo Shakhtar, il passaggio del turno non è stato mai in discussione. Buona prestazione per Borja Mayoral, è quanto emerso anche dalle pagelle pubblicate dalla redazione di CalcioWeb. La qualificazione non è stata mai in dubbio, i padroni di casa non sono riusciti a mettere in evidenza le qualità di corsa. Il primo tempo si è concluso sul risultato di 0-0, la svolta è arrivata nella ripresa con il gol del vantaggio firmato da Borja Moyoral. Lo Shakhtar reagisce e trova il pareggio con Moraes. In contropiede la Roma mette il punto esclamativo ancora con Borja Mayoral. Finisce 1-2, Roma ai quarti. In alto la FOTOGALLERY con le immagini del match.

Shakhtar-Roma, le pagelle di CalcioWeb

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin 6; Dodo 5.5, Vitao 5.5, Kryvtsov 5, Matvienko 5.5; Maycon 6, Marcos 5.5; Patrick 6.5, Tete 6, Solomon 6; Junior Moraes 6.5. A disposizione: Shevchenko, Pyatov, Khocholava, Taison, Dentinho 6, Marlos 6, Marquinhos, Bolbat, Sudakov 5.5, Konoplyanka 5.5, Bondar s.v., Fernando. Allenatore: Luís Castro.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez 6.5; Ibanez 5.5 (46′ Mancini 6), Cristante 6.5, Kumbulla 6.5; Karsdorp 6.5 (dal 58′ Bruno Peres 6), Villa 6.5, Diawara 6.5 (dal 59′ Pellegrini 6), Spinazzola 6.5 (dal 58′ Calafiori 6); Carles Perez 6.5, Pedro 6 (dal 75′ El Shaarawy 6); Mayoral 7.5.