La storia di Youssoufa Moukoko, il baby fenomeno pronto all’esordio in Bundesliga a 16 anni [FOTO e VIDEO]

La storia di Youssoufa Moukoko, l'attaccante pronto all'esordio in Bundesliga ad appena 16 anni. E' considerato uno dei migliori prospetti

  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Gareth Copley/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Gareth Copley/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Martin Rose/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Martin Rose/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Martin Rose/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Martin Rose/Getty Images)
  • Youssoufa Moukoko
    (Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)
/

“Finalmente 16”: inizia così lo speciale di Kicker rivolto a Youssoufa Moukoko, il baby fenomeno del Borussia Dortmund di origini camerunensi che venerdì festeggerà 16 anni, si tratta dell’età minima per un calciatore per l’esordio tra i professionista della Bundesliga. Il calciatore si sta prendendo la scena dimostrando di essere già pronto per altissimi livelli, dallo scorso gennaio si allena con la prima squadra e si candida a battere ogni tipo di record sia in campionato che quello in Champions League. E’ destinato a superare Celestine Babayaro, in campo con la maglia dell’Anderlecht a 16 anni e 86 giorni.

Youssoufa Moukoko
(Photo by Oliver Hardt/Getty Images for DFB)

Nuri Sahin, il turco che esordì a 16 anni e 11 mesi, attraverso Kicker ha mandato un messaggio a Moukoko. “Fino ad ora per lui c’è sempre stato il sole. Non ha mai avuto giorni di pioggia ma quei giorni arriveranno. Quindi è importante che abbia persone al suo fianco che lo accompagnino e gli spieghino che anche i momenti negativi fanno parte del mestiere”. Si tratta di un 2004, di ruolo attaccante che può svariare su tutto il fronte. E’ principalmente una prima punta, ma può essere schierato anche sugli esterni. Ha iniziato la carriera nelle giovanili del St.Pauli, poi il trasferimento al Borussia Dortmund. E’ considerato uno dei migliori prospetti in assoluto, la pressione è altissima ma Moukoko ha tutte le caratteristiche per ‘esplodere’. Ma non sarà tutto rose e fiori, i primi momenti si preannunciano comunque difficili. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini. in basso il video.