Superlega, arrivano conferme: “dietrofront di Chelsea, City, United e Arsenal”, tensione dei tifosi Blues [FOTO]

Quattro club inglesi avrebbero già preparato la documentazione per lasciare la Superlega. Tensione tra i tifosi del Chelsea

  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
  • Foto di Neil Hall / Ansa
    Foto di Neil Hall / Ansa
/

Chelsea, Manchester City, Manchester United e Arsenal sarebbero pronte a lasciare la Superlega. E’ sempre più caos sulla nuova competizione, le indiscrezioni delle ultime ore hanno trovato conferma anche dall’Inghilterra. I vertici del City avrebbero già inviato una lettera alle altre società confermando la volontà di voler lasciare. Protesta durissima da parte dei tifosi del Chelsea prima della partita di Premier League contro il Brighton. I supporter avrebbero convinto Abramovich a fare un passo indietro. I quattro club starebbero preparando già la documentazione per lasciare la Superlega.

Nel frattempo secondo quanto riportato da ‘Mundo Deportivo’, il Tribunale di Madrid ha adottato misure precauzionali per impedire qualsiasi sanzione che possa ostacolare l’avvio della Superlega. Le norme vieteranno anche l’applicazione di sanzioni nei confronti di società partecipanti, giocatori e dirigenti. In alto la FOTOGALLERY con le immagini dei tifosi del Chelsea.

Superlega, l’Inter rischia lo scudetto: come può cambiare la classifica del campionato di Serie A

Superlega, il legale del Napoli: “partecipazione da valutare”, il tweet di De Laurentiis

Superlega, il rifiuto della Roma: “restiamo impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti”