Tevez, il Boca, lo stipendio all’ONG e la sua formazione ideale. Ecco come sarebbe: uno spettacolo! [FOTO]

Tevez ha confessato di voler continuare col Boca, svelando la sua TOP 11 ideale: uno spettacolo di stelle, con ex compagni avuti tra club e Nazionale

  • Photo by Koichi Kamoshida/Getty Images
    Photo by Koichi Kamoshida/Getty Images
  • Buffon - Photo Getty Images
    Buffon - Photo Getty Images
  • Ibarra - Photo Getty Images
    Ibarra - Photo Getty Images
  • Ferdinand - Photo Getty Images
    Ferdinand - Photo Getty Images
  • Heinze - Photo Getty Images
    Heinze - Photo Getty Images
  • Evra - Photo Getty Images
    Evra - Photo Getty Images
  • Scholes - Photo Getty Images
    Scholes - Photo Getty Images
  • Pirlo - Photo Getty Images
    Pirlo - Photo Getty Images
  • Pogba - Photo Getty Images
    Pogba - Photo Getty Images
  • Messi - Photo Getty Images
    Messi - Photo Getty Images
  • Rooney - Photo Getty Images
    Rooney - Photo Getty Images
  • Cristiano Ronaldo - Photo Getty Images
    Cristiano Ronaldo - Photo Getty Images
/

Carlitos Tevez e il Boca Juniors ancora insieme, almeno per un altro anno. Lo ha confessato lui stesso in un’intervista a Radio La Red: “Continuerò al Boca, voglio un’altra possibilità in Coppa. Voglio giocare altri sei mesi e vincere la Libertadores. È quello che voglio di più. Ho intenzione di donare tutto il mio stipendio a una ONG, così non si parlerà più di soldi. E’ la cosa più giusta”. Un gesto importante, significativo, che dimostra l’intenzione di continuare non per una questione economica, ma per la fame di vittoria. E per quel trofeo, la Libertadores, che con questi colori ha già vinto nel 2003.

Nel corso dell’intervista, poi, l’ex attaccante di Manchester United e Juventus ha svelato anche quale sarebbe la sua formazione ideale. Quella dei calciatori con cui ha giocato in carriera tra club e Nazionale. “Se dovessi scegliere la mia formazione, non avrei dubbi. Ed io starei in panchina”, ha scherzato. E l’argentino starebbe davvero in panchina. Ecco infatti come schiererebbe l’Apache la sua TOP 11. Il modulo è il 4-3-3. Sfoglia la FOTOGALLERY in alto per scoprirla.