“Troppa gente allo stadio, emozione comprensibile”: Sergio Sylvestre sbaglia l’inno e le reazioni sono scatenate

Sergio Sylvestre ha sbagliato l'inno durante la partita di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, il web si è scatenato con reazioni

  • Photo by Marco Rosi/Getty Images
    Photo by Marco Rosi/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi/Getty Images
    Photo by Marco Rosi/Getty Images
  • Photo by Marco Rosi/Getty Images
    Photo by Marco Rosi/Getty Images
/

L’emozione fa brutti scherzi. E’ quello che è successo a Sergio Sylvestre, scelto per cantare l’inno di Mameli prima del fischio d’inizio della finale di Coppa Italia Napoli-Juventus. Ma, qualcosa non è andata per il verso giusto. Il cantante è stato protagonista (in negativo) di una clamorosa gaffe, ha dimenticato una parte del testo. Un errore non perdonato dai social, che hanno subito preso di mira il cantante. “Come si può sbagliare l’inno?” o “Non è italiano, cosa pretendete?”. Ovviamente può capitare, ma il web come al solito non ha avuto pietà. “Troppa gente allo stadio, emozione comprensibile”, commenta ironicamente un utente su Twitter. Sfoglia la FOTOGALLERY in alto con tutti i messaggi.

Napoli-Juventus, l’effetto ottico in tv è mozzafiato: tifosi virtuali sugli spalti [FOTO]

Napoli-Juve, tifosi virtuali in tv: social scatenati, i meme e i messaggi più belli [FOTOGALLERY]