Serie B: Verona-Padova 1-1, la squadra di Grosso non sfrutta il turno casalingo [GALLERY]

  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Ragusa (Foto Claudio Martinelli/LaPresse)
    Ragusa (Foto Claudio Martinelli/LaPresse)
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
  • Claudio Martinelli/LaPresse
    Claudio Martinelli/LaPresse
/

Finisce in parità la partita di Serie B delle 18:00 tra Verona e Padova. La prima frazione si chiude sull’1-1: alla rete di Almici ha risposto Ravanelli. Il Verona di Grosso non è stato molto incisivo, Padova invece molto pericoloso e forse meritava di essere avanti nel punteggio. Nella ripresa ospiti ancora pericolosi in varie occasioni, gli scaligeri corrono ai ripari con vari cambi. Al 60′ goal annullato a Bonazzoli dei veneti per un fuorigioco sospetto. La partita finisce quindi in parità con due sussulti finali del Verona con Caracciolo e Pazzini. La squadra di Grosso non riesce approfittare del turno casalingo, buona prova del Padova che dimostra di essere una squadra forte e compatta.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE