Reggina: Breda resta, è ufficiale

La Reggina ha deciso di non decidere: Breda resta sulla panchina amaranto, nonostante 48 ore tormentatissime dopo la sconfitta di Cittadella. Nè Lerda, nè Calori (che intanto è stato ingaggiato da Brescia, che ha esonerato Beppe Scienza) nè De CanioPapadopulo. La Reggina resta a Roberto Breda: decisivo, in tal senso, l’intervento di Giacchetta che ha sempre sostenuto l’allenatore ex Salernitana. La decisione è stata presa nel primo pomeriggio dopo un “summit” al Sant’Agata tra il presidente, il direttore sportivo e il mister.